Serie C, match dai piani alti: il Teramo riceve la Juve Stabia

Il Teramo ospita domani la Juve Stabia che insegue ad un solo punto, ma con una gara in più, i biancorossi al secondo posto della classifica del girone C.

Il Diavolo è imbattuto e reduce dal pareggio in rimonta di Potenza e se la vedrà contro una formazione retrocessa dalla Serie B (ma che ha cambiato tanto), che ha superato la Cavese nella gara di mercoledì.

Out Bombagi per infortunio, toccherà ancora a Mungo. Paci ha rivelato di pensare a dei cambi in vista della gara di domani per dare respiro a qualcuno. Recupera Lasik, prima convocazione invece per Gerbi, che si avvicina all’esordio in campo. Fuori Soprano e Minelli che si stanno allenando con la squadra ma che non verranno rischiati dopo il lungo stop.

In casa Juve Stabia da valutare i recuperi di qualche assente rispetto all’ultima  gara, con Pedalino che confermerà l’ex Matteo Tomei tra i pali delle Vespe.

Dirige Eduart Pashuku di Albano Laziale con fischio d’inizio alle ore 15.

Nel frattempo la società ha deciso di sospendere fino al 2 novembre, causa Covid, tutte le attività del settore giovanile e della divisione femminile al fine di tutelare i tesserati.

foto Teramo Calcio

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.