Svolte di Popoli, vince Faggioli

Popoli. È Simone Faggioli il vincitore della 58^ Cronoscalata “Svolte di Popoli”.

Il pilota toscano su Norma M20 FC si aggiudica il duello col trentino Christian Merli su Osella FA 30 sia in prima che in seconda manche e stabilisce il nuovo record sulla singola salita (2’56”.28) e sul tempo aggregato (5’53”.76), infliggendo al suo diretto avversario (primo del gruppo E2 SS) un distacco totale di 5”.44 e andando anche a migliorare il precedente record sul tracciato popolese che apparteneva già a lui (3’00”.12) e risaliva al 2016.

A completare il podio è l’altra Osella FA 30 del siciliano Domenico Cubeda che realizza un complessivo 6’06”.72 somma di due tempi praticamente uguali. Al quarto posto si piazza Diego Degasperi su Osella FA 30 Zytek (aggregato di 6’16”.28), seguito dal siciliano Luigi Fazzino sulla novità Osella PA 2000 Turbo e al secondo posto nel gruppo E2 SC alle spalle del vincitore assoluto Faggioli con il tempo totale di 6’21”.83.