Chieti, allagato il sottopassaggio dello Stadio Angelini

In questo momento i manutentori dello Stadio “G.Angelini” di Chieti sono al lavoro per liberare con delle pompe il sottopasso dell’impianto sportivo allagato da circa trenta, quaranta centimetri di acqua.
Il problema sarebbe stato causato dal non corretto funzionamento dell’impianto di drenaggio dell’acqua piovana che in questi giorni è caduta copiosa.

Una situazione imbarazzante che dovrebbe essere prevenuta dai responsabili della manutenzione, in primis il Comune di Chieti, riparando il problema tecnico che ha causato l’allagamento, e per evitare danni a cose o a persone.

Tratto da www.censorinoteatino2013.blogspot.it