-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Stonex ONE vs Huawei P8: prezzi e caratteristiche dei nuovi smartphone che sfidano iPhone e Samsung VIDEO

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 23:15

Due nuovi cellulari provano a sfidare i colossi iPhone (Apple) e Samsung. Si tratta dell’italianissimo ed ‘economicissimo’ Stonex ONE e il nuovo top di gamma cinese Huawei P8 (con il fratello max).

STONEX ONE

Arriva Stonex ONE, il nuovo top di gamma interamente made in Italy che punta su un testimonial di riferimento per i più giovani, Francesco Facchinetti, e su una campagna di assunzioni tra gli sviluppatori presenti in rete.

Il video con cui Facchinetti presenta il design del nuovo smartphone di Stonex, in sole 24 ore ha registrato più di 330 mila visualizzazioni, mentre quello lanciato la settimana scorsa ha registrato più di 2 milioni di visualizzazioni, raggiunto più di 5 milioni di persone, raccolto più di 5 mila commenti ed è stato condiviso più di 4 mila volte. “E’ incredibile e travolgente il feedback che stiamo ricevendo dalla rete,” commenta Davide Erba, CEO di Stonex.

“Stiamo lavorando sodo e stiamo cercando di dare il massimo per non deludere le aspettative di tutti coloro che stanno credendo nel nostro progetto e lo stanno sostenendo”. Per il design di Stonex ONE punta su linee semplici ed eleganti e su un colore d’impatto che lo rende immediatamente e facilmente riconoscibile.

“Come colore abbiamo deciso di utilizzare il Blu Klein. Ma non si tratta di una scelta puramente estetica!”, spiega Facchinetti, Creative Director di Stonex. “Il nome del colore e’ un omaggio a Yves Klein, grazie al quale l’arte si identifica con l’artista: la tela diventa il colore e il colore blu Klein diventa il colore dell’infinito.
Lucio Fontana, grande artista italian,o e’ stato uno dei primi ad apprezzare l’arte e la genialità di Klein. Il primo lacerava la tela, mentre il secondo la rendeva infinita. Ecco perche’ la scelta del colore blu, il colore dell’infinito.” Gli smartphone Stonex ONE verranno prodotti in edizione limitata, ciascuna delle quali avrà un proprio nome preceduto dal simbolo dell’#hashtag e che fara’ riferimento alle piu’ grandi personalita’ che hanno lasciato un segno nella storia dell’Italia.
Stonex ONE vuole rendere omaggio al nostro Bel Paese, coinvolgendo anche nuovi esperti di tecnologia. In particolare si rivolge a tutti gli sviluppatori interessati al progetto che, inviando il loro curriculum all’indirizzo e-mail smart@stonexsmart.com potranno avere la possibilità di essere selezionati per entrare a far parte del team guidato da Davide Erba e Francesco Facchinetti.

Stonex ONE ha un processore Octacore con sistema operativo Android Lollipop, connettività 4G LTE, 3 GB di RAM, fotocamera posteriore da 21 MP e frontale da 8 MP, batteria da 3000 mAh, nonché il display 5,5″ QUAD HD frutto “di numerose ricerche sui vari componenti presenti negli smartphone”, commenta Vanni Casari, Product Manager di Stonex ONE. “Grazie a queste nostre azioni di benchmark, il nostro team ingegneristico è così riuscito a selezionare i componenti presenti nei top di gamma dei maggiori produttori che ci garantivano le maggiori prestazioni e la maggiore affidabilità'”. Riguardo al prezzo Facchinetti dà una piccola anteprima: “Il nostro obiettivo deve essere quello di fare tecnologia di serie A al giusto prezzo che, attenzione, non vuol dire farla ‘sottocosto’. Puntiamo a raggiungere questi livelli con un prodotto che sul mercato abbia un costo inferiore ai 400 euro”.Huawei P8

HUAWEI P8 – HUAWEI P8 MAX

Tra un mese il debutto in Italia del nuovo smartphone di punta: il P8, accompagnato dalla versione ‘maggiorata’ P8 Max.

Presentato a Londra dal vicepresidente della sezione consumer e business, Richard Yu, il nuovo nato nella casa cinese ha lo scopo dichiarato di “accendere creatività infinite” e per farlo punta su una fotocamera migliorata rispetto al predecessore P7, un design al passo con i competitor più celebri e una connettività testata nelle condizioni più difficili.
“Il P8 presenta degli indubbi vantaggi competitivi – ha spiegato Daniele De Grandis, responsabile di Huawei Italia – per questo abbiamo aspettative importanti che accompagneremo da giugno con una massiccia campagna pubblicitaria. Dopo esserci affermati nella fascia media degli smartphone puntiamo a conquistare quella alta”.
Anche se e’ il quarto produttore per presenza in Italia, Huawei vuole vincere la battaglia del brand, per ora solidamente in mano dei competitor diretti Apple e Samsung.

Pur essendo un device di fascia alta, il prezzo e’ decisamente piu’ alla portata e va dai 499 ai 599 euro per il P8 e dal 549 ai 649 per i P8 Max. Il P8 e’ pensato per offrire un design ancora piu’ accattivante e performance migliori del Galaxy S6 e dell’iPhone 6. “Questo smartphone e’ pura combinazione di tecnologia avanzata e design sofisticato” dice Joonsuh Kim, capo della sezione design, “E’ come un iceberg: quello che si vede non rivela quello che c’e’ sotto”.
Il display da 5,2 pollici ips-neo ha un rapporto del 78,3 per cento con il resto del corpo, piu’ di iPhone e Samsung. Il corpo in alluminio dagli angoli smussati ha uno spessore di di 6,4 mm ed e’ disponibile in quattro colori: champagne, oro, grigio e nero.

La fotocamera principale e’ da 13 mega Rgbw e ha uno stabilizzatore in grado di gestire oscillazioni fino a 1,2 gradi. La riduzione del rumore con bassa luminosità è del 78% e il contrasto e’ stato aumentato del 32%. Il processore Altek è associato a una infinita gamma di ‘gadget’ fotografici pensati per la creatività: dalla modalità ‘luci del traffico’ a quella ‘cielo stellato’ e ‘graffiti di luce’, sono innumerevoli gli effetti che si possono creare.
Per quanto riguarda la connettività, la doppia antenna ha un tempo di switch minimo per ridurre del 50% la caduta delle chiamate e migliorare del 20% la qualita’ del segnale, testata anche a 300 km/h. Con la modalita’ WiFi plus si connette automaticamente al migliore hotspot disponibile.
La funzione rich-touch permette di fare uno screenshot o di evidenziare un dettaglio della schermata usando la nocca del dito, invece del polpastrello.
Il processore e’ un Kirin930/935 a 64 bits octacore che raddoppia la potenza del P7 e la reda della batteria del 20%: fino a 2,3 giorni in stand-by, un’intera giornata di lavoro ‘pesante’ e una e mezzo in uso normale. Con la funzione ‘prefisso automatico’ non bisognerà più digitarlo quando si e’ all’estero Voice+ aumenta il volume del 50 per cento grazie alla cancellazione del rumore e porta al 90% la riduzione di quello del vento quando si usa un auricolare.
Il microfono ha una sensibilità che in modalità vivavoce arriva a due metri di distanza. Tra gli altri gadget, la funzione ‘trova il telefono’.
Se non si trova il cellulare in una stanza basta dire ad alta voce ‘hi buddy’ e poi ‘dove sei’ e il P8 risponde. Il P8 Max ha un display da 6,8 pollici e una batteria in grado di alimentare 10 ore di streaming video e 60 ore d musica. Il ‘riscaldamento’ dopo tre ore di video streaming e’ stato ridotto di cinque gradi grazie a una struttura di condizione del calore a sette strati.

Il P8 sarà disponibile da metà maggio a 499 euro nella versione standard (Rom 32GB) a 599 quella premium (Rom 64GB); il P8 Max saràinvece in vendita a 549 e 649 euro.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate