-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Windows 8, la nuova creatura di Microsoft

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 22:49

windows-8_immagMicrosoft ha tolto i veli alla sua ultima creatura destinata a rivoluzionare il modo in cui produciamo contenuti in digitale. La nuova creatura di Redmond è pronta: Windows 8!
Ma pare che Microsoft si stia solo riscaldando per la imminente versione beta. Windows 8 beta dovrebbe introdurre nuove gesture touch, una funzione di zoom, ma anche un maggiore controllo quando si utilizza il mouse, così come il ritorno di Windows Media Center sulla schermata iniziale.

Ma inoltriamoci nelle novità del nuovo sistema operativo di casa Microsoft.

Windows 8 è una “pietra miliare nell’evoluzione e nella rivoluzione del computer”, ha detto il presidente della divisione Windows, Steven Sinofsky, nel corso della presentazione, sottolineando che Microsoft ha venduto oltre 670 milioni di licenze per Windows 7 dal suo lancio nel 2009.

Sinoksky punta molto sul Microsoft App Store nonostante Microsoft possa al momento contare su meno applicazioni di Apple gli sviluppatori possono affidarsi ai numeri di Microsoft, previsti in 400 milioni di cellulari, tablet e pc Windows 8 in un anno.

Un Steve Ballmer entusiasta (CEO di Microsoft), annuncia l’inizio di una nuova era per Microsoft e per i suoi utilizzatori. “Con Windows 8 abbiamo unito insieme il meglio del mondo, il meglio dei pc e dei tablet – ha spiegato Ballmer – Cosa potete fare con il vostro nuovo sistema? Assolutamente tutto, dal lavoro al divertimento” e ancora numeri ” Ci sono 670 milioni di personal computer che aspettando si essere aggiornati con Windows 8.”.

L’interfaccia utente di base di Windows Phone rimane per lo più invariata, anche se le modifiche apportate da Microsoft alla schermata Start sono benvenute. Ci sono ancora le Live Tiles (piastrelle) nella schermata iniziale e poi una lista alfabetica di applicazioni, strumenti e così via nel menu app.
Per i nostalgici basterà selezionare l’applicazione Desktop e ci si ritroverà ad utilizzare l’ambiente desktop tipico delle precedenti versioni.Le piastrelle Live riempiono l’intero schermo edge-to-edge all’avvio. Il WP 7.x, lasciava una striscia bianca tra le piastrelle e il bordo destro del display. Che non c’è più, il che significa che i pannelli standard Live sono leggermente più grandi e i contenuti sono più facili da vedere.
Interessante l’opzione default con la possibilità di visualizzare due applicazioni contemporaneamente utilizzando la funzionalità “Snap”.
Per quanto riguarda l’hardware il nuovo sistema operativo ha bisogno degli stessi requisiti del sistema di Windows 7. La versione a 32 bit richiede un processore con frequenza minima di 1GHz ed 1 GB di RAM installata, la versione a 64 bit una quantità di memoria volatile pari a 2GB.

In questo fine settimana, Windows 8 è aggiornabile per coloro che possiedono un pc con sistema operativo Windows (Windows XP, Windows Vista, Windows 7) al prezzo di 29.99 euro scaricando la versione online, mentre per ricevere il dvd con l’aggiornamento “fisico”, bisognerà pagare 59.99 euro. Prezzo molto competitivo per chi avesse acquistato recentemente un PC, fornito di Windows Seven, 14.99 euro per passare a Windows 8.

 

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate