-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Come risparmiare sul pieno di benzina

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: domenica, 10 Maggio 2020 @ 16:18
benzinaRisparmiare sul pieno benzina si può: dal rifornimento in determinati orari e giorni della settimana alla raccolta punti nei supermercati. Le offerte sono sempre di più, basta conoscerle.

Imparare a fare benzina senza l’aiuto dell’addetto alle pompe garantisce uno sconto di alcuni centesimi al litro, ma fate attenzione alla colonnina: deve esserci scritto “self service” e non “servito”, altrimenti pagate di più anche se, di fatto, fate tutto voi.
Negli orari di chiusura come la pausa pranzo, la notte o la domenica, alcuni gestori applicano uno sconto sul carburante.
Se invece volete risparmiare sempre, cercate le cosiddette pompe bianche: le stazioni che non sono affiliate a nessuna compagnia petrolifera, ma i cui proprietari contrattano direttamente il prezzo del carburante con i fornitori e possono così vendervelo ad un prezzo più conveniente. Li riconoscete dalle insegne che non riportano alcun marchio di compagnie petrolifere. Potete trovare l’elenco delle pompe bianche e il loro indirizzo su internet, su siti specializzati come, ad esempio, www.pompebianche.it.
Potete anche ottenere sconti sul carburante facendo la spesa al supermercato o con le fidelity card dei distributori. Alla Esselunga fino al 25 settembre potete avere uno sconto di dieci euro alla Q8 raccogliendo cinque bollini: un bollino ogni venti euro di spesa o cinquanta punti fragola, oppure venticinque euro di sconto fino al 20 ottobre, convertendo i punti Esselunga in punti Q8 se non ne avete raccolti già abbastanza con la fidelity card Q8.
Se preferite rifornirvi alla Eni o all’Agip, acquistando almeno quaranta euro di prodotti Procter & Gamble (dai dentifrici Az al Viakal) potete ottenere uno sconto di dieci euro (fino alla fine dell’anno) ma ricordatevi di conservare gli scontrini.
Se invece vi piacciono gli hamburger mangiando un menu King da Burger King (fino al 7 ottobre). potete ricevere una tessera Esso Extras con duecentoquaranta punti utili per ottenere quattro euro di sconto alle stazione della Esso.
Se avete iPhone, iPad, cellulari e tablet Android, scaricate l’App gratuita 6sicuro che vi segnalerà i distributori che fanno il prezzo più conveniente nella vostra zona.
Valentina Villa

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate