-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Sanremo 2013, prima puntata

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 5:12

sanremo-2013-fazio-littizzettoSanremo 2013 parte questa sera con la prima delle cinque puntate. Condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto su Rai Uno alle 20.30 come sempre dall’Ariston.

Ospiti di stasera Felix Baumgartner, l’austriaco che ha saltato nel vuoto da 39.000 metri e il già annunciato Maurizio Crozza (in scena tra le 22.30 e le 22.40) con un intervento di 20-40 minuti, mentre Toto Cutugno arriva con 40 soldati e tre generali che formano il coro dell’Armata Rossa, slitta a domani la partecipazione di Carla Bruni.

Domani, mercoledì, confermati Bar Refaeli, i Ricchi e Poveri, Beppe Fiorello e il giovane cantautore israeliano Asaf Avidan. Arrivano la Bruni e Neri Marcorè.

Giovedì insieme ad Al Bano Carrisi, Roberto Baggio e Antony & The Johnsons, per la prima volta in tv in Italia.

Per la serata Sanremo Story di venerdì è confermata la presenza di Pippo Baudo, che vede anche la partecipazione di Caetano Veloso.

Nella serata finale confermati Andrea Bocelli, la modella internazionale Bianca Balti che per l’occasione vestirà Dolce&Gabbana e il maestro Harding, all’Ariston con il ballerino Lutz Foster del corpo di ballo di Pina Bausch e Claudio Bisio.
 

 

Ogni sera, da martedì 12 a sabato 16, alle 20.30 su RaiUno andrà in onda un’anteprima di Marco Presta e Antonello Dose, la coppia d’oro de Il Ruggito del Coniglio di Radio Due, che scorrazzerà nel backstage per raccontare l’emozione del pre-diretta. Motivo per cui non andrà in onda Max Giusti e Affari tuoi.

Sanremo 2013 – Prima Serata, martedì 12 febbraio

Si esibiscono i primi 7 Big, che presentano ciascuno le due canzoni in gara.

Marco Mengoni (Bellissimo, L’essenziale);
Raphael Gualazzi (Sai [ci basta un sogno], Senza ritegno);
Daniele Silvestri (A bocca chiusa, Il bisogno di te);
Simona Molinari con Peter Cincotti (La felicità, Dr Jeckyll Mr. Hyde);
Marta sui Tubi (Vorrei, Dispari);
Maria Nazionale (Quando non parlo, E’ colpa mia);
Chiara Galiazzo (L’esperienza dell’amore, Il futuro che sarà).

Solo una delle due canzoni continuerà la gara, la decisione verrà presa dal televoto e la Giuria della Stampa; composta da 2 giornalisti per testata che potranno anche cambiare durante le serate, il valore del loro voto è del 50%.

La proclamazione della canzone che passa il turno viene comunicata da dei presentatori speciali: Marco Alemanno, informerà Mengoni sulla canzone che ha superato il turno. Marco Alemanno era il compagno di Lucio Dalla, che l’anno scorso accompagnò Pierdavide Carone, un modo per mantenere vivo il suo ricordo. 

A seguire, Ilaria D’Amico e Valeria Bilello per Daniele Silvestri, la tennista Flavia Pennetta per Molinari e Cincotti, Benedetta e Cristina Parodi per i Marta sui Tubi, Vincenzo Montella per Maria Nazionale e il pallanuotista Stefano Tempesti per Chiara.

Sempre questa sera ci sarà l’esibizione dei Giovani: Andrea Nardinocchi, Antonio Maggio, Blastema, Il Cile, Ilaria Porceddu, Irene Ghiotto, Paolo Simoni e Renzo Rubino. L’inizio delle loro esibizioni è previsto tra le 23.30 e 23.40.

Di scena stasera un Omaggio al Verdi in occasione del bicentenario dalla nascita.

Sanremo 2013 – Seconda Serata, mercoledì 13 febbraio

Nella seconda serata, mercoledì 13 febbraio, i Big in Gara sono:

Modà (Come l’acqua dentro il mare, Se si potesse non morire);
Malika Ayane (Niente, E se poi);
Simone Cristicchi (La prima volta [che sono morto], Mi manchi);
Almamegretta (Onda che vai, Mamma non lo sa),
Max Gazzè (Sotto casa, I Tuoi maledettissimi impegni);
Annalisa (Scintille, Non so ballare);
Elio e le Storie Tese (La canzone mononota, Dannati forever);

I proclamatori della serata saranno:
Max Biaggi ed Eleonora Pedron per i Modà,
Neri Marcorè per Malika Ayane,
Jessica Rossi per Cristicchi,
Filippa Lagerback per gli Almamegretta,
la nazionale di fioretto femminile per Max Gazzè,
Carlo Cracco per Annalisa,
Roberto Giacobbo per Elio e le storie tese.

Si esibiranno 4 degli 8 giovani, la votazione avverrà tramite televoto e Giuria della Stampa. 2 delle canzoni proseguiranno verso la quarta serata, quando venerdì sarà proclamato il vincitore della sezione Giovani.

Ospiti: la top model israeliana Bar Refaeli e i Ricchi e Poveri. Esibizione del cantante Asaf Avidan. In forse (causa influenza) la partecipazione di Beppe Fiorello, che presenta il suo “Volare – La storia di Domenico Modugno”.  Arriva all’Ariston anche l’ex Première Dame de France, Carla Bruni. E Neri Marcoré, nel ruolo di ospite e presenter.

Sanremo 2013 – Terza Serata, giovedì 14 febbraio

Performance dei Big con le 14 canzoni ammesse, ma in questa terza serata, le canzoni saranno votate solo dal televoto, in base al quale verrà stilata una graduatoria provvisoria.

Seguirà l’esibizione dei 4 giovani che verranno votati ancora da televoto e Giuria della Stampa, per decretare le 2 canzoni ammesse alla finale di venerdì 15.

Ospiti Al Bano e il M° Daniel Barenboim, che ha diretto il Lohengrin, opera che ha inaugurato la stagione scaligera lo scorso 7 dicembre. Probabile un omaggio a Wagner, nel bicentenario della sua nascita. Inoltre ci sarà il grande Roberto Baggio e Antony & The Johnsons, per la prima volta in tv in Italia.

Sanremo 2013 – Quarta Serata, venerdì 15 febbraio

Sanremo Story, 14 big hanno sceglieranno una canzone della storia di Sanremo e si faranno accompagnare da un ospite. Le performances non saranno votate.
Ospti: Pippo Baudo e probabilmente anche Raffaella Carrà.

Queste le canzoni scelte dai Big:
Almamegretta: Il ragazzo della via Gluck (Adriano Celentano, 1966)
Malika Ayane: Cosa hai messo nel caffè (Riccardo Del Turco, 1969)
Simone Cristicchi: Canzone per te (Sergio Endrigo, 1968)
Elio e le storie tese, duetto con Rocco Siffredi: Un bacio piccolissimo (Robertino, 1964)
Chiara Galiazzo: Almeno tu nell’universo (Mia Martini, 1989)
Max Gazzè: Ma che freddo fa (Nada, 1969)
Raphael Gualazzi: Luce (tramonti a nord est) (Elisa, 2001)
Marta sui Tubi, duetto con Antonella Ruggiero: Nessuno (Mina, 1959)
Marco Mengoni: Ciao amore ciao (Luigi Tenco, 1967)
Simona Molinari con Peter Cincotti, duetto con Franco Cerri: Tua (Jula De Palma-Tonina Torrielli, 1959)
Modà: Io che non vivo (Pino Donaggio, 1965)
Maria Nazionale: Perdere l’amore (Massimo Ranieri, 1988)
Annalisa Scarrone duetto con Emma Marrone: Per Elisa (Alice, 1981)
Daniele Silvestri: Piazza Grande (Lucio Dalla, 1972)

Arriva il verdetto dei Giovani, rimasti in quattro a contendersi la vittoria.

Ospite Caetano Veloso.

Sanremo 2013 – Quinta serata, sabato 16 febbraio

Votazione per i Big che si esibiranno con la canzone in gara. Il verdetto sarà decretato secondo questo sistema: Giuria di Qualità (50%), il televoto (25%) aggiungendo e calcolando i risultati ottenuti nella serata di giovedì (25%).

Ottenuto il risultato dei tre Big, ci sarà un’ulteriore esibizione, dopodiché sarà stabilito il vincitore proclamato dalla votazione della Giuria di Qualità (50%) e del televoto (50%).

 

 

La giuria di qualità è composta da Eleonora Abbagnato, Stefano Bartezzaghi, Cecilia Chailly, Claudio Coccoluto, Serena Dandini, lo scrittore Paolo Giordano, Nicoletta Mantovani, Rita Marcotulli, Nicola Piovani, Carlo Verdone.

Ospiti Andrea Bocelli e Bianca Balti. Presente anche Claudio Bisio. Confermate le presenze del maestro Daniel Harding, uno dei più giovani direttori di orchestra, e del ballerino Lutz Foster.

 

 


SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate