Tortoreto, schiamazzi e atti vandalici nel parco pubblico

Tortoreto. Il parco pubblico di via Giovanni XXIII, a Tortoreto, in orari pomeridiani diventa il punto di ritrovo di un vivace gruppo di adolescenti.

 

Fin qui nulla di particolarmente straordinario. Ma da alcune settimane, e quanto raccontano alcuni residenti, la presenza dei giovanissimi in quella zona di verde pubblico, non sempre è sinonimo di convivenza civile. Tra atti vandalici, abbandono di rifiuti e bottiglie e qualche episodio spiacevole (giovanissimi sorpresi ad urinare in qualche locale seminterrato dei palazzi attigui), la situazione non sempre appare gestibile.

 

E la cosa è stata a più riprese segnalata da alcuni residenti, con la richiesta di assicurare maggiori controlli in quello spazio residenziale, sempre molto frequentato.