Scuole sicure, evacuazioni a sorpresa negli istituti abruzzesi

Ultimo Aggiornamento: martedì, 29 Maggio 2018 @ 19:59

Assai e il Comitato Scuole Sicure Teramo lanciano un progetto denominato “Progetto Sicurezza Dinamica Scuole D’Abruzzo”, che pone l’attenzione sulle prove di evacuazione e di emergenza delle scuole, a cui aderiranno non solo scuole del teramano, ma istituti da tutta la regione.

L’iniziativa ha l’obiettivo di testare i piani di evacuazione delle scuole nel corso di esercitazioni a sorpresa, coinvolgendo per un giorno prestabilito alcune scuole prese a campione.

L’esercitazione è stata programmata per il 30 maggio prossimo intorno alle 9:30/ 10 e vedrà il coinvolgimento della maggior parte delle province: a Teramo parteciperanno i 5 istituti comprensivi con un totale di 13 scuole e 3651 studenti; nella scuola primaria San Bernardo ci sarà inoltre l’intervento della C.I.V.E.S e della Croce Rossa;
a Pescara parteciperanno 2 istituti comprensivi con un totale di 20 scuole e 528 studenti.

La provincia dell’Aquila non parteciperà al progetto, in quanto le dirigenti contattate hanno preferito subordinare l’adesione al momento in cui il Comune stesso organizzerà un’esercitazione (in elaborazione e prevista per settembre).

In attesa di conferme da parte della provincia di Chieti.