Qualità della vita 2020: L’Aquila la migliore in Abruzzo, Pescara fanalino di coda

La classifica della qualità della vita 2020 tra le province italiane vede L’Aquila in testa in Abruzzo e Pescara fanalino di coda.

Nella graduatoria stilata da “Italia Oggi” e dall’università “La Sapienza” di Roma, quest’anno giunta alla sua 22esima edizione, il capoluogo regionale occupa il 22esimo posto, in forte rialzo vista la 48esima piazza del 2019.

Appaiate Chieti e Teramo, rispettivamente 56esima e 57esima, ma Chieti in rialzo dopo il 63esimo posto dell’anno scorso, mentre Teramo in calo (nel 2019 era in 54esima posizione).

Chiude Pescara, 81esima, nel 2019 in 74esima posizione.