-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Politiche giovanili: dotazione finanziaria per nuovi progetti

Ultimo Aggiornamento: sabato, 20 Novembre 2021 @ 18:23

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle politiche sociali Pietro Quaresimale, ha deliberato due provvedimenti finalizzati a produrre inclusione e maggiori opportunità a favore dei giovani nell’istruzione e nel mercato del lavoro.

 

Il primo intervento, pari a 222.950 euro, è volto alla promozione e al supporto dei centri di aggregazione; con il secondo intervento, pari a 221.985 euro, è mirato a rafforzare il servizio di orientamento alle competenze e al lavoro attraverso progetti specifici. “In questo ambito – esordisce l’assessore Pietro Quaresimale – la Regione Abruzzo, a breve, pubblicherà l’avviso Abruzzo Giovani rivolto agli Ambiti distrettuali sociali che a quel punto potranno presentare proposte progettuali volte a favorire l’aggregazione, la creatività giovanile e la partecipazione attiva dei giovani.

 

Si tratta di un campo di interventi piuttosto ampio, a conferma della “ricchezza del mondo giovanile. Sappiamo benissimo che tra didattica a distanza e locali pubblici chiusi, il mondo giovanile è quello che più di tutti ha sofferto il regime di misure imposte per far fronte alla pandemia e che per questo – conclude Quaresimale – ha bisogno di un’attenzione particolare in fase di ripartenza”. Il Fondo nazionale per le Politiche giovanili si muove in relazione alle specifiche priorità che ha individuato la Regione.

 

Fiera al lavoro: evento conclusivo. La tavola rotonda dal tema “Trasformazione digitale e Industria 4.0” chiude lunedì, 22 novembre alle ore 15 presso l’Aula Magna dell’Università di Teramo, la prima edizione della manifestazione “Fiera al Lavoro” organizzata dalla Regione Abruzzo, dalle tre Università abruzzesi e dal Gssi. Moderata dal giornalista e redattore della testata regionale del Tg3 Abruzzo Nino Germano, la tavola rotonda rappresenta l’occasione per tracciare un primo bilancio sulla manifestazione e sulla capacità di organizzare il sistema della domanda e dell’offerta di lavoro in un ambito universitario.

Verranno resi noti i numeri dei giovani che hanno sostenuto un colloquio di lavoro con una delle 54 aziende che ha aderito alla Fiera, ma soprattutto si valuterà l’impatto che iniziative di questa natura hanno sui giovani studenti in un momento particolare della loro formazione, segnata da una parte dalla permanenza nel mondo universitario e dall’altra dalla necessità di entrare nel mercato del lavoro.

Alla tavola rotonda prenderà parte l’assessore alle Politiche del Lavoro, Pietro Quaresimale, con gli interventi dei docenti universitari delegati Placement delle tre Università Alessandra Martelli (Teramo), Mario Rainone (Pescara) e Francesco Giansanti (L’Aquila), dei docenti Luciano Fratocchi e Fabio Graziosi dell’Università dell’Aquila e di Fabio Stagnari dell’Università di Teramo. È possibile seguire on line l’evento collegandosi alla piattaforma di Google all’indirizzo: https://meet.google.com/wkx-yfky-uit.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate