Pescara, contagiati in ospedale. Blasioli (Pd): “La Regione deve dare delle risposte”


Pazienti e personale infermieristico contagiati all’ospedale di Pescara. Dallo scorso 5 gennaio si contano numerose persone che hanno contratto il covid all’interno della struttura sanitaria pescarese, in modo particolare nel reparto di ortopedia dove i contagiati sarebbero stati complessivamente 33.

La denuncia arriva da Antonio Blasioli, consigliere regionale del Partito Democratico che su questo delicato argomento aveva presentato nei giorni scorsi un’interpellanza.

Per Blasioli c’è una evidente superficialità da parte del governo regionale e della stessa Asl. Protocolli ben chiari per evitare il rischio contagi che non sarebbero stati rispettati.
C’è poi la vicenda che riguarda la Rsa di Città Sant’Angelo dove si sono registrati dei contagi per via di un soggetto che dall’ospedale è stato trasferito in questa struttura.