Ospedale Covid a Pescara. Il chiarimento: accetta richieste di ricovero da tutta la regione

Pur comprendendo i timori di alcuni amministratori locali, è bene chiarire definitivamente che il Covid Hospital di Pescara è già a disposizione di tutta la regione e accetta richieste di ricovero provenienti da qualunque Asl abruzzese, a patto naturalmente che si tratti di richieste appropriate e rispettose dei protocolli sanitari”.

 

Lo affermano l’assessore alla Sanità, Nicoletta Verí e il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio

“Sono in corso interlocuzioni tra le varie Asl – continuano – per assicurare l’adeguata dotazione di personale, per la quale tutte le aziende dovranno garantire il proprio impegno. Ricordo, infatti, che il Covid hospital di Pescara è una struttura modulare, che entra in funzione a seconda dell’andamento dei ricoveri legati alla pandemia.

 

Un modello flessibile e adattabile alle diverse necessità che dovessero presentarsi a causa dell’evolversi dell’emergenza”.

 

 

 

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.