‘Medico mi ha prescritto di camminare’: abruzzese rintracciato in Molise a 150km da casa

Trovato dai carabinieri di Agnone a 150 chilometri dalla sua abitazione, risponde: “Il medico mi ha prescritto di camminare molto”.

L’uomo, residente in un centro abruzzese, aveva violato le prescrizioni dettate dalla pandemia e per questo è stato denunciato.

E’ stato fermato in un centro dell’Altomolise e per evitare le sanzioni ha trovato un motivo improbabile da raccontare ai militari dell’Arma.