Maiale nero d’Abruzzo: nasce il consorzio di tutela VIDEO

E’ stato presentato ufficialmente oggi nella sede di Pescara della Regione Abruzzo il “Consorzio di tutela del maiale nero d’Abruzzo”. Sono 7 le aziende associate, 20 gli allevatori censiti, e una produzione di oltre 600 capi ogni anno.

 

La carne del maialino nero, presente in Abruzzo nella metà degli anni ’50 e poi sostituito con la produzione del maiale chiaro industriale, è considerata pregiata e di qualità; la produzione viene svolta principalmente nelle aree interne della regione.

L’iniziativa, dopo un percorso di ricerca, è stata promossa dall’Università degli Studi di Teramo, facoltà di veterinaria, e finanziata dalla misura innovazione del Psr. “Puntiamo molto sulla qualità e sull’innovazione – ha esordito l’assessore Dino Pepe -. Il recupero delle eccellenze e la valorizzazione delle micro-produzioni rappresentano la nuova frontiera dell’agricoltura di qualità. Il Consorzio del maiale nero favorisce l’aggregazione, punta sulla biodiversità e vede protagonisti i giovani allevatori”.

Il progetto è stato coordinato da Giuseppe Martino, professore dell’Università di veterinaria di Teramo. “La zootecnia ha subito un profondo cambiamento negli ultimi 50 anni – ha detto Martino – siamo passati da una produzione di quantità, registrata nella metà del ‘900, a una produzione di qualità; la riscoperta di razze in via di estinzione, come appunto il maiale nero, si incammina verso questa direzione.

Il ruolo del consorzio – ha aggiunto il professor Martino – ruota intorno a tre principali interventi: allevamento all’aperto (24 capi ogni ettaro), benessere animale e biodiversità. Sono caratteristiche fondamentali per ottenere un prodotto di qualità”. Il consorzio del maialino nero d’Abruzzo sarà presente anche al prossimo salone del gusto di Torino.

 

 

 

 

OFFERTA PUBBLICITA' SU CITYRUMORS
Massima visibilità minimo investimento!
PACCHETTO RILANCIO € 500
Cosa include il pacchetto:
  • 8 Articoli Pubbliredazionali (1 a settimana) pubblicati per promuovere la tua attività, con titolo, 8 foto, testo a vostra scelta, e link ai tuoi social, o sito.
  • Condivisione social degli 8 articoli su Facebook di cityrumors (con oltre 100 mila followers).
  • Banner 1 mese a rotazione sopra questo riquadro.
Clicca qui per vedere quanti lettori ha CITYRUMORS
Il tuo banner e i tuoi articoli in un mese possono avere fino a 2 milioni di visualizzazioni!!
Che aspetti?
Chiama il 329.21 800 54
o scrivi a domenico@cityrumors.it