La Regione Abruzzo scrive a Trenitalia e TUA: ‘Favorire il trasporto delle biciclette sui treni’

La segnalazione era arrivata dal Coordinatore regionale della FIAB – Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta – al quale era stato impedito, per due volte, di salire a bordo di un treno della TUA con bicicletta al seguito.

Un disservizio confermsto da numerosi utenti che vivono quotidianamente lo stesso problema, nonostante la Regione Abruzzo abbia in più occasioni pubblicizzato il servizio.

E proprio la Regione ha raccolto l’appello di FIAB e a scritto ai due gestori della rete ferroviaria locale, Trenitalia e TUA, invitandoli a favorire l’accesso delle biciclette sulle carrozze.

Un invito che è un primo passo verso un reale potenziamento di un servizio sempre più richiesto da pendolari e turisti.

CLICCA E LEGGI LA LETTERA: 3484568