- EVO -

Giunta regionale: i provvedimenti assunti nella giornata di oggi

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 7 Dicembre 2020 @ 20:06

La Giunta regionale, presieduta da Marco Marsilio, si è riunita questo pomeriggio a L’Aquila per l’esame degli argomenti all’ordine del giorno.

 

Su proposta dello stesso Presidente, è stato approvato lo schema di convenzione con il Ministero per le infrastrutture e i trasporti, relativo al Piano di investimento per l’acquisto di treni destinati al trasporto ferroviario regionale, così come previsto nel “Piano operativo infrastrutture”. Come obiettivo strategico, il Piano si propone il miglioramento della rete stradale e ferroviaria nonché della mobilità nelle aree urbane e la messa in sicurezza delle infrastrutture. Per il rinnovo del materiale rotabile, sono state destinate risorse per 800 milioni di euro, su base nazionale.

 

Con tale Linea di azione si intende potenziare il servizio di trasporto pubblico ferroviario regionale e interregionale attraverso il rinnovo del materiale rotabile, con l’acquisto di treni diesel ed elettrici; inoltre il Piano operativo Infrastrutture, ha assegnato alla Regione Abruzzo l’importo di 30 milioni e 720.000 euro. I beneficiari di finanziamenti saranno le Regioni e i soggetti esercenti i servizi di trasporto pubblico locale e regionale sulla base dei contratti di servizio.

 

Al fine di riavviare le procedure tecnico amministrative necessarie per la predisposizione del Piano regionale dei Bacini sciistici, la giunta ha licenziato il provvedimento che individua quelli che sono gli ambiti prioritari di intervento. Tale strumento di pianificazione, prevede, per l’anno in corso, un finanziamento di euro 98.218,00 finalizzato alla riattivazione delle procedure per la redazione del Piano che prevedeva la suddivisione del territorio in 5 Ambiti regionali.

 

Nell’ambito delle attività previste dal POR FESR Abruzzo 2014-2020 “Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione”, l’esecutivo, su proposta delle stesso Presidente, ha approvato il “Cronobilancio annualità 2020”, quale strumento di programmazione, monitoraggio e verifica sullo stato di attuazione del Programma.

 

Su proposta dell’assessore D’Amario, è stata approvata la delibera di integrazione del progetto denominato “Implementazione tecnologica 2.0 della rete informativa turistica 2^ fase e valorizzazione dei Distretti Turistici”, PAR FSC Abruzzo 2007-2013, che come obiettivo si prefigge di aumentare la competitività della destinazione Abruzzo favorendo la cooperazione e le reti di aggregazione settoriale e territoriale di soggetti privati e/o pubblico–privati. L’importo complessivo previsto è pari a 283.000 euro. Nell’ambito del Por –FESR Abruzzo 2014-2020, approvata una nuova programmazione delle attività di sostegno alla fruizione integrata delle risorse culturali e naturali e alla promozione delle destinazioni turistiche.

- EVO -

 

L’approvazione del Programma 2021-2023 della Società Abruzzo Engineering S.p.A., società in house della Regione Abruzzo della quale la Regione Abruzzo è socio unico al 100%, del capitale sociale, è stata proposta dall’assessore Guido Quintino Liris. La proposta approva il Piano Programma 2021-2023 trasmesso dalla società Abruzzo Engineering SpA. In materia di Bilancio, sempre su proposta dello stesso Liris, la Giunta ha approvato la variazione al bilancio di previsione finanziario 2020-2022, in base alle richieste pervenute dai vari Servizi e Dipartimenti, di iscrizione di entrate e di corrispondenti spese derivanti da assegnazioni vincolate. Tale variazioni riguardano il Dipartimento Territorio Ambiente: Riprogrammazione risorse FSC per concessione contributi Comuni costieri (euro 2.000.000); il Dipartimento Lavoro Sociale: Riprogrammazione risorse FSC per sostegno tirocinanti uffici giudiziari (euro 125.000); il Dipartimento Infrastrutture e Trasporti: Contributo a Società di gestione Aeroporto d’Abruzzo (€ 500.000) e Contributo a Comune dell’Aquila per Centro Turistico Gran Sasso d’Italia, (€ 270.000) e incentivi per acquisto mezzi mobilità sostenibile (€ 300.000).

 

Su proposta dell’assessore Pietro Quaresimale, l’esecutivo ha licenziato il provvedimento contenente il programma formativo rivolto al personale della polizia locale per l’anno 2020, nonché gli indirizzi per lo svolgimento delle attività previste. L’atto di organizzazione della Scuola regionale di Polizia locale entro il 31 dicembre di ogni anno sarà trasmesso agli enti locali interessati che avranno il compito di attuarlo. Il programma formativo per l’anno 2019, approvato dalla Giunta regionale nel 2018, non ha potuto essere attivato in quanto il competente capitolo di bilancio per l’esercizio 2019, non è stato dotato di idoneo stanziamento: “tuttavia il programma 2019 è da ritenersi ancora valido e attuale, in modo da poter costituire, opportunamente adeguato allo stanziamento di fondi disponibili ed alle disposizioni anti Covid-19, la proposta formativa per l’anno 2020. L’attuazione del programma è subordinata al limite massimo di spesa pari allo stanziamento di € 43.764,00 a valere del Bilancio 2020.

 

Su proposta dell’assessore Pietro Quaresimale approvato il “Piano straordinario di potenziamento dei centri per l’impiego e delle politiche attive del lavoro della Regione Abruzzo 2019- 2021”,

- EVO -

 

Il programma per l’anno 2021 per l’aggiornamento obbligatorio dei medici pediatri di libera scelta, è stato approvato dall’esecutivo regionale su proposta dell’assessore Nicoletta Verì. L’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i Medici Pediatri di libera scelta – che deve avere una durata non inferiore a 40 ore – nell’indicare le linee guida per la formazione continua dei pediatri convenzionati, stabilisce che la partecipazione a tali attività costituisce requisito indispensabile per svolgere attività di pediatra di libera scelta. Inoltre, il Comitato permanente regionale per i medici pediatri di Libera Scelta, ha individuato quelli che saranno gli argomenti del Piano Formativo, che sono stati comunicati all’Agenzia Sanitaria regionale per l’inserimento nel Piano Formativo Regionale 2020.

- EVO -

 

Su proposta dell’assessore Emanuele Imprudente approvato il disciplinare regionale per interventi nel settore agricolo e agroalimentare, di ricerca e sperimentazione, assistenza tecnica e divulgazione per l’anno 2020.

 

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
223,7k Followers
Follow

Notizie Correlate