Covid, l’andamento del contagio in Abruzzo: nell’ultima settimana +36,6% VIDEO

In Abruzzo, negli ultimi sette giorni, sono stati accertati 1.796 casi di coronavirus.

 

Sono emersi da un totale di 23.518 tamponi: è risultato positivo il 7,6% dei campioni. Il dato sui contagi è in aumento del 36,6% rispetto al periodo 1-8 gennaio (1.315). In riduzione, però, i decessi, che passano da 56 a 37, e i ricoveri, che passano da 516 a 484. Si arresta, però, la discesa degli attualmente positivi, che dall’8 al 15 gennaio tornano a salire (+155).

A livello territoriale, nell’ultima settimana, l’incremento più consistente, come già avvenuto nel periodo 1-8 gennaio, si registra nel Chietino (+590). Al secondo posto c’è il Pescarese (+483), che negli ultimi giorni mostra segnali di ripresa preoccupanti dopo settimane con dati tutto sommato bassi.

 

Poi c’è il Teramano (+368) e, infine, l’Aquilano (+327), i cui numeri scendono dopo i valori record registrati tra novembre e dicembre.