-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Covid, in Abruzzo somministrate 50mila terze dosi

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 11 Novembre 2021 @ 19:17

Sono oltre 50mila le terze dosi di vaccino contro il Covid-19 fino ad oggi somministrate in Abruzzo.

 

La Regione, per la dose aggiuntiva, sta seguendo le indicazioni ministeriali. Secondo le stime il grosso della campagna si svolgerà tra dicembre e gennaio, quando le attività verranno aperte agli over 40 e quando per molti saranno trascorsi i sei mesi dal completamento del primo ciclo vaccinale.

 

 

Le somministrazioni si svolgeranno, come sta già avvenendo, soprattutto negli hub vaccinali, ma anche nelle farmacie e dai medici di base. La logica seguita, così come stabilito a livello ministeriale, sarà quella dell’età.

 

 

Al momento la campagna per la dose booster è in corso per personale sanitario, pazienti ultrafragili ed ospiti delle Rsa.

 

 

In tutto sono state somministrate 50.417 terze dosi: over 80, 26.905 somministrazioni; 70-79 anni, 6.405; 60-69 anni, 7.047; 50-59 anni, 3.939; 40-49 anni, 2.813; 30-39 anni, 2.193; 20-29 anni, 1.083; 12-19 anni, 32 somministrazioni.

 

 

In Abruzzo, ad oggi, ha completato il ciclo vaccinale (due dosi o vaccino monodose) l’82,8% degli over 12, mentre il 2,5% è in attesa di seconda dose. Resta senza neppure una dose il 14,7% della platea.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate