Castaldi: ‘Arrivano banchi e sedie per le scuole abruzzesi, a propaganda falsa rispondiamo con fatti’

Roma. “La riapertura delle scuole in sicurezza è una sfida enorme per il nostro Governo, lo sforzo organizzativo per la produzione e la logistica degli strumenti necessari ci ha impegnato senza sosta: grazie a questa grande operazione, sono in distribuzione nelle scuole abruzzesi 88.100 banchi singoli, 35.989 sedie e 27.432 sedute innovative.

Per fare alcuni esempi: ci sono 100 banchi e 100 sedie per la Scuola Primaria “G. Spataro” di Vasto, 50 sedute innovative per l’Istituto Omnicomprensivo R.Mattioli-S-D’Acquisto di San Salvo, altrettante per il “Mario Bosco” di Lanciano.

Oltre ai problemi legati all’emergenza causata dalla pandemia di Coronavirus, stiamo recuperando in pochi mesi delle carenze strutturali dovute a decenni di cattiva gestione della scuola pubblica. A certa propaganda fatta di falsità clamorose, una propaganda che non si fa scrupolo nemmeno a strumentalizzare i nostri bambini, stiamo rispondendo con i fatti, con i numeri, col lavoro quotidiano e silenzioso negli uffici dei Ministeri.” Lo afferma in una nota Gianluca Castaldi, Sottosegretario per i Rapporti con il Parlamento.