-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Bolkstein, la proposta di legge di Fratelli d’Italia per estendere le concessioni per 75 anni

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 23 Maggio 2018 @ 20:31

L’Aquila. Una proposta di legge per estendere la durata delle concessioni demaniali ad uso turistico-ricreativo in essere, di 75 anni, come hanno fatto in Spagna, ed un regime di evidenza pubblica soltanto per le nuove concessioni, che potranno avere una durata tra i 20 e i 30 anni determinata dai comuni.

 

L’ha depositata alla Camera dei Deputati il gruppo di Fratelli d’Italia, a firma di Giorgia Meloni, Fabio Rampelli ed altri.

 

Si tratta di una proposta per risolvere una volta per tutte la questione delle concessioni demaniali, per tutelare le imprese. Nulla di diverso da quello che hanno fatto altre Nazioni europee senza incorrere in sanzioni comunitarie.

 

“È una proposta di legge che tocca da vicino la nostra regione, ed a tutela anche delle imprese dell’Abruzzo, minate dalla Bolkestein che, generando allarme, ha bloccato gli investimenti in un settore fondamentale per il nostro territorio, che è quello turistico” ha spiegato Etelwardo Sigismondi, Coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, il quale ha mostrato “apprezzamento per il lavoro che il nostro partito sta portando avanti a livello nazionale, raccogliendo le istanze che vengono dai territori.

Ci auguriamo – ha concluso – che il testo presentato alla Camera dei Deputati venga approvato e difeso in Europa dal Governo che verrà”.

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate