Abruzzo, maltempo e infortuni: tre soccorsi con l’elicottero in montagna

Gli elicotteri del 118 delle due basi di L’Aquila e Pescara, unitamente ai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo, nella giornata odierna hanno operato in più interventi, prestando soccorso ad escursionisti infortunati e colti da malore.

L’elicottero dell’Aquila è volato prima al Ceppo, sui Monti della Laga, per un escursionista colto da forti dolori addominali. A seguire, la richiesta di soccorso è arrivata dal rifugio Franchetti. Un escursionista disabile, per una distorsione alla caviglia destra, si è trovato impossibilitato a discendere.

Il maltempo ha però ostacolato il repentino intervento dell’elicottero, che ha poi effettuato il recupero, anche con il supporto della squadra dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico intervenuti sul luogo dell’incidente, approfittando di una finestra di bel tempo.

L’elicottero del 118, di base a Pescara, è invece intervenuto intorno alle 17:30 sul sentiero del Voltigno per un escursionista di Pescara infortunatosi alla caviglia.