Abruzzo, il consiglio regionale ricorda Roberto Fagnano

Il Presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, ha ricordato in apertura della seduta odierna del Consiglio regionale, la figura dell’ex manager della Asl teramana Roberto Fagnano.

 

“E’ giusto che l’aula della massima Istituzione regionale ricordi il manager Fagnano ed esprima ai suoi familiari quanto la notizia della sua prematura scomparsa ci abbia colpito. Sono sicuro che il dott. Fagnano resterà nel ricordo di molti e di tutti quanti l’hanno conosciuto”.

 

Poco dopo il Presidente Sospiri ha invitato l’Assemblea ad osservare un minuto di raccoglimento per i tre vigili del fuoco morti in un tragico incidente nella provincia di Alessandria.

 

I lavori odierni del Consiglio regionale hanno visto la prima parte della seduta dedicata allo svolgimento dei documenti politici. Sono state svolte le seguenti interpellanze e interrogazioni all’ordine del giorno: interrogazione del consigliere Paolucci sula “Sottoscrizione dei contratti con le strutture della Rete Termale accreditata; interpellanza del consigliere Pettinari sulla “Situazione gestionale del servizio elisoccorso del 118 presso la base operativa di Pescara”; interpellanza del consigliere Blasioli su “Stato della nuova gara relativa alle attività di CUP presso le AA.SS.LL. della Regione Abruzzo”; interpellanza del consigliere Paolucci su “Programma straordinario investimenti in edilizia sanitaria”; interpellanza del consigliere Marcozzi su “Mancata riduzione del cosiddetto Superticket'”. Rinviata l’interpellanza del consigliere Taglieri su “Campagna di promozione Abruzzo Estate 2019”