Abruzzo digital days: laboratori per le destinazioni turistiche

Ultimo Aggiornamento: martedì, 30 Gennaio 2018 @ 12:03

Il 30 e il 31 gennaio all’Aeroporto Internazionale d’Abruzzo si terranno i Laboratori di Innovazione Turistica promossi dalla Regione: un percorso che vuole offrire agli addetti del settore strumenti di conoscenza e leve operative per lavorare nei sistemi digitali.

 

Sarà l’occasione, inoltre, per condividere con esperti nazionali e internazionali, politiche di sviluppo e modelli di governance.

 

L’evento, infatti, è realizzato in collaborazione con la Product Management Company Abruzzo InnovaTur, con il contributo di BTO Educational  ̶  che cura il programma scientifico di BTO-Buy Tourism Online  ̶  e vedrà la presenza di ospiti e relatori di grande rilievo: da Mario Romanelli di Travel Appeal, che restituirà il sentiment della Destinazione Abruzzo sul web, a PugliaPromozione che racconterà l’esempio di governance del turismo pugliese; da Roberta Milano, docente e Digital Strategist di enorme esperienza, che illustrerà scenari e tendenze del turismo in era digitale, al dialogo tra Francesco Tapinassi della Direzione Generale MiBACT e Francesco Di Filippo, Direttore del Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione Abruzzo, che si confronteranno sui Piani strategici del Turismo nazionale e abruzzese; da Robi Veltroni di Officina Turistica ad Antonio Pezzano, Public Policy entrepreneur, che si soffermerà sulle destinazioni turistiche, cercando di smontarne gli attuali paradigmi per impostare una visione proiettata a creare territori più competitivi, fino a Robert Piattelli, co-founder proprio di BTO Educational.

 

Questi alcuni degli interventi previsti dal ricco programma della due giorni di #ADD2018, un’occasione di confronto senza dubbio altamente qualificante che, non a caso, ha registrato il sold out già dopo una settimana dalla prima informativa sull’iniziativa.