Aumenti autostrade, interviene il Consiglio regionale

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 14:26

Pescara. No all’aumento dei pedaggi sulle autostrade A24 e A25 da parte del Consiglio regionale d’Abruzzo, che nella seduta di oggi ha approvato una risoluzione che impegna il presidente della Regione Gianni Chiodi e la giunta regionale a intervenire presso il governo nazionale affinchè l’Anas rinegozi la concessione con la società “Strada dei Parchi” e blocchi gli aumenti in questione.

Rinviate invece alla prossima seduta l’approvazione del Rendiconto 2011 e le modifiche alla normativa sull’attività venatoria.
Nel corso della seduta di quest’oggi è stato infine dato il via libera al nuovo piano regolatore del Porto di Punta Penna di Vasto e alle linee guida per l’applicazione della legge sulla “Vita indipendente”.

La seduta si è poi conclusa con l’approvazione di altre due risoluzioni: la prima a sostegno della class action che i Comitati dei pendolari intendono promuovere contro i disservizi sulla linea ferroviaria Pescara-Avezzano-Roma, la seconda per chiedere il commissariamento del Consorzio di Bonifica Sud di Vasto.