-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Per l’Abruzzo fondi europei anche per mobilità ciclistica e turismo in bicicletta

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 16:05

claudio_ruffiniL’Aquila. Nella seduta dello scorso 18 dicembre il Consiglio regionale dell’Abruzzo ha approvato all’unanimità la risoluzione (a firma di Claudio Ruffini e Maurizio Acerbo) che predispone l’inserimento nella programmazione dei fondi europei 2014/2020, anche risorse per la mobilità ciclistica ed il turismo in bicicletta.

“La Comunità Europea – spiega Ruffini – favorisce la realizzazione di infrastrutture verdi e raccomanda la promozione del turismo in bicicletta e di itinerari ciclistici nel territorio dell’Unione. Con questa risoluzione chiedevamo alla giunta regionale di tenere conto nella programmazione 2014/2020 di un importante fattore di sviluppo per l’Abruzzo come la mobilità ciclistica”.

Secondo Ruffini in Regione Abruzzo qualcosa inizierebbe a muoversi verso “un vero sviluppo della ciclabilità ma le risorse dei prossimi anni vanno programmate, destinate e spese per completare una serie di opere come lo sviluppo di corridoi ciclabili tra mare e monti, per rafforzare i percorsi costieri e sviluppare un turismo di qualità nelle zone interne, lo sviluppo della mobilità ciclistica urbana ed extraurbana attraverso azioni di pianificazione urbana e territoriale, intermodalità con il TPL. La previsione di specifiche linee di finanziamento finalizzate all’utilizzo della bicicletta sia in ambito urbano che per il turismo è fondamentale per convogliare fondi europei, attraverso la Regione, su progetti che portino ad un vero sviluppo dell’uso della bicicletta con enormi vantaggi per i nostri territori – conlcude Ruffini – l’Abruzzo Regione Verde diventi una delle Regioni più virtuose, in Italia e in Europa, in tema di promozione dell’uso della bicicletta e di cicloturismo. Ringrazio le associazioni ciclabili ed il collega Acerbo per aver condiviso e sostenuto questa risoluzione che mi auguro non resti un solo esercizio di volontà ma che si concretizzi dal prossimo anno in finanziamenti certi e consistenti per lo sviluppo della mobilità ciclistica in Abruzzo”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate