Primarie Pd: in Abruzzo trionfa Matteo Renzi

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 23:48

matteo_renzi2“Il Pd abruzzese ha scelto il cambiamento, ha vinto Matteo Renzi, con oltre il 48%, dietro di lui Gianni Cuperlo, fermo al 37%. Caduto il dogma dei tesserati, ora inizia la partita vera: quella delle primarie dell’8 dicembre“.

Ad affermarlo è il capogruppo del PD in Regione Camillo D’Alessandro, che parla di “un risultato storico, anche in Abruzzo”.

In sintesi, Renzi ha conquistato il 48,37% dei voti (3190), Cuperlo il 37,2% (2454), Civati 8,4% (546) e Pittella il 5,95% (393).

Intanto, la campagna delle primarie entra subito nel vivo. Giovedì, alle 18, al Museo Michetti a Francavilla al Mare con il capogruppo D’Alessandro ed il sindaco di Francavilla Luciani, ci saranno Michele Emiliano, sindaco di Bari, il coordinatore della campagna nazionale di Renzi Stefano Bonaccina ed il giornalista dell’Espresso Marco Damilano, che presenterà  il suo ultimo libro “Chi ha sbagliato più forte“. Il giorno dopo, per i cuperliani, a Chieti , nella cornice della Civitella, Legnini replicherà  con Massimo D’Alema.

“Massimo rispetto per D’Alema” commenta D’Alessandro “ma l’Abruzzo ha scelto un’altra Puglia, quella di Michele Emiliano. Non voler prendere atto di quanto accaduto nelle ultime elezioni e poi con la vicenda del Presidente della Repubblica significa voler un partito che continui a perdere o non vincere”.