-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Trasporti, gruppo Baltour attiva nuove corse nazionali

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 10:38

baltourPescara.Nuove corse notturne quotidiane per la Toscana, con la possibilità di partire la sera e arrivare alle 6 del mattino a Siena e, proseguendo, a Firenze, Empoli, Pisa, Prato, Pistoia e Montecatini. Nuovi collegamenti diretti per la Liguria, raggiungibile ogni giorno con autobus che viaggiano di notte e arrivano l’indomani mattina, entro le 10,30, a La Spezia e Genova.

Potenziate le linee per la Puglia, che si estendono ora fino a Brindisi. Sono alcuni dei nuovi servizi di Baltour, il gruppo abruzzese di autolinee che di recente, con l’acquisizione di Sena (leader nella dorsale tirrenica e con sede operativa a Siena) ed Eurolines (leader nelle linee internazionali), ha creato la più estesa rete di collegamenti con autobus in Italia e in Europa. Oggi, infatti, il Gruppo Baltour collega oltre 500 destinazioni nazionali ed internazionali, effettuando annualmente circa 15 milioni di chilometri e trasportando oltre 4 milioni di passeggeri.

 

Le novità sono state illustrate nella conferenza stampa svoltasi questa mattina, a Pescara, nel Caffè Letterario, alla presenza dell’assessore regionale ai Trasporti e alla Mobilità, Giandonato Morra. Dal 21 marzo, in coincidenza con l’arrivo della primavera, è scattata la nuova fase di ampliamento della rete di collegamenti nazionali da e per l’Abruzzo. Da mercoledì scorso sono infatti operativi i nuovi servizi quotidiani notturni per la Toscana e per la Liguria. Attivati anche collegamenti giornalieri con importanti città del nord Italia come Mantova, Verona, Brescia, Bergamo, Palmanova e Trieste, che vanno ad aggiungersi alle classiche destinazioni di Bologna, Parma, Milano, Torino, Padova e Venezia. Dal 1° aprile, inoltre, saranno disponibili collegamenti giornalieri da Giulianova, Teramo, L’Aquila ed Avezzano per la Campania (Caserta, Napoli, Salerno) e la Basilicata (Potenza). Di recente, poi, tutti i servizi in partenza per le principali destinazioni della Sicilia (tra queste Messina, Catania, Siracusa, Agrigento, Enna, Caltanissetta e Palermo) sono stati incrementati con la previsione di tre corse settimanali e, nei prossimi mesi, ci sarà un ulteriore incremento.

“L’obiettivo che ci poniamo – ha spiegato il presidente del Gruppo Baltour, Agostino Ballone – è quello di realizzare servizi sempre più capillari, garantendo soluzioni vantaggiose in termini di orari, di qualità e di economicità per la  mobilità dell’utenza, che oggi dall’Abruzzo può raggiungere comodamente, a bordo di mezzi Gran Turismo, un numero sempre maggiore di destinazioni. Abbiamo deciso inoltre di confermare anche tutte le nostre offerte a tariffe low cost”.

“La nostra rete è sempre più ampia – ha affermato il Consigliere d’Amministrazione Antonella Ballone – e ne siamo orgogliosi perché questo grande impegno organizzativo e di investimenti sta avvenendo nel pieno di una delicata fase che caratterizza in particolare il nostro settore, come noto colpito dall’eccezionale incremento del costo del carburante: evento che peraltro stiamo fronteggiando in modo efficace anche sotto l’aspetto tariffario, riuscendo a mantenere prezzi assolutamente competitivi”.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore regionale Morra, per il quale “in un momento come quello che stiamo vivendo, parlare di nuove linee e di nuovi investimenti è sicuramente un fatto positivo. Salutiamo dunque con piacere i nuovi servizi e gli sforzi messi in campo da un’azienda che, nell’affermarsi a livello nazionale e internazionale, offre servizi moderni, utili e capillari”.

“Grazie alla realizzazione di un unico gruppo imprenditoriale Baltour-Sena-Eurolines –   dichiara il direttore commerciale del Gruppo Baltour, Alessandro Pratesi – le principali località abruzzesi vengono giornalmente inserite – mediante collegamenti con Roma, Bologna e Milano – nell’ambito della rete internazionale Eurolines, che copre l’intero territorio europeo da Mosca e San Pietroburgo fino a Lisbona e Casablanca, coprendo tutte le destinazioni classiche del continente, da Londra a Parigi, da Amsterdam a Madrid, da Berlino a Barcellona”.

Prosegue la politica aziendale delle offerte low cost, che mette a disposizione di chi prenota in anticipo prezzi scontati su 100.000 posti annui sul complesso delle rotte. Chi prenota 15 giorni prima del viaggio spende quindi 10 euro per qualsiasi meta. La promozione è pari a 15 euro per chi prenota con 10 giorni di anticipo e a 20 euro a 5 giorni.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate