-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Abruzzo, approvata legge sulla gestione degli autoporti

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 20:39

L’Aquila. “Esprimo la mia più grande soddisfazione per l’approvazione del progetto di legge regionale finalizzato a definire le procedure di affidamento in gestione dei centri dell’intermodalità regionale, degli autoporti di Roseto e San Salvo e del Centro smistamento merci della Marsica – è quanto dichiara il Presidente del Consiglio Regionale Giuseppe di Pangrazio –

Dopo anni di inerzia ed indecisione amministrativa, con il continuo degrado ed abbandono delle infrastrutture realizzate con risorse pubbliche ingenti, finalmente con propria legge il Consiglio Regionale ha dato mandato alla giunta di definire procedure, modalità di affidamento per la funzionalità nella gestione di tali, importantissime infrastrutture.

L’attivazione dei centri intermodali abruzzesi costituirà un elemento fondamentale per la mobilità delle merci e dei beni economici, costituendo un attrattore economico insostituibile per rendere l’Abruzzo regione di riferimento strategico per l’intermodalità.

Credo che si debba ora procedere – conclude Di Pangrazio – da parte della giunta regionale, con la massima celerità ed efficacia, ad individuare, con le procedure previste dalla legge, gestori industrialmente capaci e innovativi per rendere funzionali le aree intermodali al pieno della loro capacità ed efficienza”.

Mariani: ‘Vicinanza ai territori da parte della Regione’

Il Capogruppo del Pd, Sandro Mariani, interviene sull’odierna approvazione della legge sugli interporti.

“La legge – afferma Mariani –  intende ridefinire il quadro normativo in materia di nodi logistici regionali anche per superare gli ostacoli riscontrati in sede di attuazione delle disposizioni concernenti l’affidamento in gestione delle relative infrastrutture.

La nuova norma, riguarda appunto le infrastrutture regionali per la logistica delle merci, di natura interportuale/autoportuale e precisamente: l’Interporto d’Abruzzo a Monoppello, il Centro di smistamento merci di Avezzano, l’Autoporto di Roseto degli Abruzzi e l’Autoporto di San Salvo.

Come anticipato nei giorni scorsi – continua Sandro Mariani – si è proceduto a modificare la datata normativa regionale in applicazione del nuovo codice degli appalti, individuando misure per il miglioramento delle condizioni ambientali e di sviluppo della logistica, attraverso la promozione di azioni tese ad incrementare la sicurezza stradale nelle aree a maggiore criticità e sviluppo di centri sistemici di raccolta e smistamento delle merci.

La Regione testimonia ancora una volta la propria vicinanza concreta ai territori – aggiunge il Capogruppo PD – che ringrazia in particolare i colleghi Giuseppe Di Pangrazio e Camillo D’Alessandro primi firmatari della legge oltre a tutti gli altri colleghi firmatari del provvedimento.”

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate