-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Maltempo Abruzzo, Regione dà l’ok ad adesione all’Aineva

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 10:00

Pescara. “Un importante risultato l’approvazione all’unanimità della risoluzione M5S che consentirà alla Regione Abruzzo di entrare a far parte della Aineva, l’associazione interregionale che si occupa delle problematiche legate alla neve ed alle valanghe, e di garantire, conseguentemente, maggiore sicurezza al territorio ed ai cittadini abruzzesi”.

Questo il commento del Consigliere regionale del M5S, Riccardo Mercante, al termine della seduta odierna della seconda commissione consiliare, che ha così proseguito: “Era assolutamente inaccettabile che l’Abruzzo, una delle regioni più montuose dell’intera penisola, non facesse parte, a differenza delle Marche, di questa associazione che svolge un ruolo importantissimo nella informazione, prevenzione e nella formazione dei tecnici del settore.

Un’omissione gravissima che ha portato la nostra Regione ad essere assolutamente deficitaria in questo settore tanto che, ancora oggi, non è stata neppure elaborata la carta di localizzazione delle probabili valanghe, uno strumento fondamentale per ridurre i rischi, nonostante si tratti di un adempimento previsto, addirittura, da una legge del 1992.

Con l’adesione all’AIneva, sono certo – ha concluso Mercante – che si riusciranno a colmare tutte queste lacune perché non è possibile che eventi atmosferici, sia pur intensi e devastanti come quelli che hanno caratterizzato lo scorso mese di gennaio, mettano in ginocchio un’intera Regione e provochino così tante vittime.

L’obiettivo prioritario da raggiungere deve essere quello di mettere in campo una efficace attività di prevenzione per evitare di dover agire sempre all’ultimo minuto e quando ormai è troppo tardi.

Mi compiaccio per il sollecito esame ed approvazione da parte del Presidente della II commissione, Pierpaolo Pietrucci, e di tutti gli altri Consiglieri che hanno dimostrato una unanime e particolare attenzione nei confronti di tale problematica”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate