-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

L’Abruzzo senza luce: gli aggiornamenti

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 0:51

Situazione black out in Abruzzo monitorata dalla Regione. 300mila persone hanno trascorso le ultime 24 ore senza energia elettrica perché la neve ha danneggiato alcune cabine elettriche e spezzato dei cavi di alta tensione.

Le squadre dell’Enel e della società Terna sono all’opera da due giorni consecutivi per ripristinare l’energia elettrica e superare i disagi che stanno vivendo decine e decine di paesi, completamente isolati.

Quattro sono le cabine disalimentate lato RTN (infrastruttura): Penne, Cellino Attanasio, Teramo e Isola del Gran Sasso. La rottura del sistema a T di Terna della zona di Penne ha generato interruzione del servizio nel comprensorio anche teramano, interessando anche i Comuni di Castellalto, Atri e Notaresco.

Si sono ghiacciati i manicotti delle condutture determinando aumento di peso e abbassamento della tensione. Le squadre di Terna sono all’opera per togliere i manicotti e far rialzare la tensione.

Qualche ora di intervento delle squadre già dislocate sulle postazioni. Il presidente Luciano D’Alfonso spera che già in serata almeno il 50 per cento delle utenze possano essere di nuovo alimentate.

Da Terna fanno sapere che intorno alle 3,40 di questa notte sono rientrate in servizio le linee dell’Alta Tensione nell’area del chietino e rialimentate le zone di Ortona e Miglianico. Il maltempo sta creando disagi tra Teramo e Villanova. I tecnici di Terna stanno lavorando per ripristinare il prima possibile le condizioni operative delle linee ad Alta Tensione. Per quanto riguarda il tratta tra Ortona e Lanciano dell’Autostrada A14, i tecnici di Terna hanno messo in sicurezza la linea danneggiata e rimosso il cavo elettrico dalla carreggiata.

BLACK OUT ELETTRICI IN ABRUZZO: GLI AGGIORNAMENTI DEL PRESIDENTE LUCIANO D’ALFONSO

PROVINCIA DI CHIETI: Pretoro ha da poco a disposizione un gruppo elettrogeno. San Martino sulla Marruccina, Casalincontrada, Casalbordino e Casacanditella hanno in azione i piani di lavoro di Enel per il ripristino di fornitura.

PROVINCIA DI PESCARA: Penne e la zona vestina tornano ad essere serviti da Enel entro i prossimi 60 minuti. Lettomanoppello e Manoppello sono in lavorazione, con situazioni ovviate anche da gruppi elettrogeni.

PROVINCIA DI TERAMO. A breve verrà riattivata l’energia elettrica a Teramo città. A seguire Terna si concentrerà per la cabina di Cellino Attanasio, che servirà anche per superare la mancanza di fornitura ad Atri.

Per emergenza allagamenti a Montesilvano sono già in loco due idrovore, altre due idrovore sono partite da Tagliacozzo, altre due sono in partenza dalla Croce Bianca di L’Aquila, una è partita da Avezzano.

All’aeroporto d’Abruzzo i voli sono regolari, così come è regolare il transito sulla A14.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate