-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Prodotti di Halloween pericolosi, sequestri e sanzioni dei Nas in Abruzzo

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 26 Ottobre 2017 @ 22:15

Pescara. Oltre mille prodotti sequestrati e sanzioni per circa 10mila euro: è il bilancio di una serie di controlli che i Carabinieri del Nas di Pescara hanno condotto, nei giorni a ridosso di Halloween, in diverse rivendite etniche, anche di grandi dimensioni, su tutto il territorio regionale. I sequestri più significativi sono stati eseguiti a Pescara e a Sulmona. L’attività rientra nell’ambito dei controlli presisposti dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute per verificare la presenza di oggetti potenzialmente pericolosi per i consumatori e, in particolare, per i bambini.

I militari del Nas del capoluogo adriatico hanno individuato centinaia di prodotti, tra cui maschere, lampade a forma di zucca, cerchietti per capelli e altri accessori, fabbricati in Cina e sprovvisti di tutte quelle informazioni per i consumatori, in lingua italiana, che obbligatoriamente devono essere riportate in base a quanto previsto dal Codice del Consumo.

Tutti i prodotti irregolari – del valore di circa 10mila euro – sono stati sottoposti a sequestro amministrativo, mentre i titolari degli esercizi commerciali, oltre alle sanzioni, sono stati segnalati alla Camera di Commercio per i provvedimenti di competenza.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate