-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Il Tar dà il via libera alle trivelle nel Mar Adriatico LA SENTENZA

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 2:42

Il Tar del Lazio dà il via libere alle trivellazioni nel Mar Adriatico.

E’ delle scorse ore, infatti, il rigetto del ricorso presentato dalla Provincia di Teramo, da sette comuni teramani e di due marchigiani contro il decreto di valutazione di impatto ambientale rilasciato alla compagnia inglese Spectrum Geo Limited, per cercare idrocarburi liquidi e gassosi su 30mila chilometri quadrati di mare Adriatico.

I punti sollevati dalle amministrazioni nel ricorso erano quattro: il provvedimento VIA riguarda aree poste entro le 12 miglia marine; gli enti locali non sono stati coinvolti nella procedura; non è stata effettuata la valutazione ambientale strategica (VAS); la richiesta di rilascio del permesso, cui è relativo il decreto VIA, concerne 2 aree di ben 30mila kmq, mentre la legge impone che non siano rilasciati permessi di ricerca per aree superiori a 750 kmq.

Ma Enzo Di Salvatore, costituzionalista e promotore del referendum e promotore del referendum dello scorso aprile, ha già annunciato il ricorso al Consiglio di Stato.

LEGGI LA SENTENZA: Sentenza-Spectrum

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate