6.5 C
Abruzzo
venerdì, Maggio 27, 2022
HomeRegione AbruzzoAbruzzoFedercopa a Morra: "Al tavolo delle riforme anche i pendolari"

Federcopa a Morra: “Al tavolo delle riforme anche i pendolari”

- SPECIALE ELEZIONI -
- -
Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 4:34

pendolariSulmona. La Regione Abruzzo deve invitare anche le rappresentanze degli utenti e dei pendolari al tavolo permanente che sta lavorando alla riforma del trasporto pubblico locale in Abruzzo. È quanto sollecitato dal presidente della Federazione dei pendolari del Centro Abruzzo (Federcopa), Francesco Di Nisio, in una lettera inviata all’assessore regionale ai Trasporti, Giandonato Morra.

“Sappiamo che la manovra finanziaria del Governo ha sottratto molti fondi al trasporto pubblico locale e consideriamo giusta l’iniziativa di Morra di dar vita, per la prima volta in Abruzzo, ad un tavolo con oltre venti sigle per studiare la riforma del servizio nella nostra Regione” ha spiegato Di Nisio. “Quello che ci appare difficile da comprendere è l’esclusione da questo tavolo dei pendolari”. Secondo il presidente, le indicazioni di chi ogni giorno trascorre sei ore su un autobus di linea sarebbero, infatti, più utili nella lotta agli sprechi di quelle di qualche interesse di categoria. “Noi siamo pronti a fornire delle indicazioni su come ottimizzare il servizio riducendo di molto i costi” sottolinea, inoltre, “lasciandolo però competitivo almeno nelle fasce che vengono utilizzate dall’utenza pendolare”.

Di Nisio spiega di aver rivolto questo appello all’assessore Morra perché nella Valle Peligna “hanno ripreso a circolare con insistenza voci di tagli sulla tratta degli autobus Sulmona-Roma e di integrazioni con l’Arpa con scali ad Avezzano. In questa direzione siamo certi di poter dare un contributo in termini consultivi, dettato da anni di esperienza trascorsi su questa linea. Quello che chiediamo è di difendere le fasce dell’utenza pendolare (la mattina da Sulmona e il pomeriggio-sera da Roma) e di aprire un discorso ad ampio raggio sulle altre fasce. A Morra chiediamo di impostare una riforma del servizio che abbia al centro gli interessi dei pendolari”.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

- SPECIALE ELEZIONI -

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'