6.5 C
Abruzzo
venerdì, Maggio 27, 2022
HomeRegione AbruzzoAbruzzoChiodi firma referendum per abolizione Italicum

Chiodi firma referendum per abolizione Italicum

- SPECIALE ELEZIONI -
- -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 11:51

Pescara. Anche l’ex presidente della Giunta regionale Gianni Chiodi ha firmato i referendum per l’abolizione dell’Italicum.

Chiodi si è recato ai banchetti di piazza Sacro Cuore di Pescara e ha sottoscritto i due requisiti della legge elettorale proposti dal Coordinamento Democrazia Costituzionale, cioè l’abolizione del premio di maggioranza e delle liste bloccate con i capolista.

Referendum sottoscritto anche dal vicesindaco dell’Aquila nonché ex capo della Procura di Pescara Nicola Trifuoggi.

I promotori dei referendum, sia dei quesiti sociali che affiancano la raccolta a piazza Sacro Cuore che di quelli costituzionali, si dicono soddisfatti “per il notevole afflusso dei cittadini ai tavoli, con centinaia di sottoscrittori in questo primo weekend di apertura dei banchetti”. I tavoli torneranno in piazza per i prossimi weekend di aprile.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

- SPECIALE ELEZIONI -

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'