-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Abruzzo, il 90% dei comuni a rischio frane e alluvioni

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 22:25

I comuni italiani a rischio frane e alluvioni sono 7.145, ovvero l’88,3% del totale. E’ quanto si legge nel Rapporto 2015 ‘Dissesto idrogeologico in Italia’ a cura dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra).

 

 

 

 

 

Di questi 7.145 comuni, viene specificato nel documento, 1.640 hanno nel loro territorio solo aree a derivata propensione a fenomeni franosi, 1.607 sono invece i comuni a pericolosita’ idraulica e 3.898 quelli in cui coesistono entrambi i fenomeni. Le regioni con il 100% dei Comuni a rischio idrogeologico sono sette: Valle d’Aosta, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Molise e Basilcata.
A queste si aggiungono Calabria, provincia di Trento, Abruzzo, Piemonte, Sicilia, Campania e Puglia con una percentuale di comuni interessati maggiore del 90%. Sono, invece, 51 le province con il 100% dei comuni a rischio per frane e inondazioni. I livelli elevati di pericolosita’ da frana e quelli medi per la pericolosita’ idraulica riguardano il 15,8% del territorio nazionale, per una superficie complessiva di 47.747 chilometri quadrati.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate