-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Montagna Abruzzo, Giunta regola modalità di erogazione dei fondi Par-Fas

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Novembre 2017 @ 2:10

Pescara. La Giunta regionale, nell’ambito di interventi rivolti alla valorizzazione del comprensorio “Alto Sangro” e, nello specifico, all’ampliamento dei bacini idrici di riserva con riqualificazione ed ammodernamento del sistema di innevamento programmato nel comprensorio Alto Sangro ed Altopiano delle Cinquemiglia al quale ha destinato 8 milioni di euro, ha modificato le modalità di trasferimento delle risorse al soggetto attuatore (Comunità Montana Alto Sangro) approvando una specifica appendice al discplinare di concessione precedentemente sottoscritto.

L’intervento in questione è quello denominato “Mondiali di sci Juniores 2012 di Roccaraso” nell’ambito del PAR-FAS 2007-2013 – Linea di Azione III.2.1.a, teso a rafforzare e migliorare il sistema di mobilità regionale nei centri urbani e nelle aree montane attraverso l’incentivazione di mobilità di trasporto sostenibili (filovie, funivie, combinazioni intermodali) e la realizzazione di infrastrutture ferroviarie metropolitane.

La Giunta, inoltre, sempre nell’ambito del PAR-FAS 2007-2013 Linea di Azione III.2.1.a, ha stabilito le modalità di concessione del finanziamento dei seguenti interventi: 1) progettazione dell’intervento di sostituzione della sciovia “Stazzetto” con l’omonima seggiovia biposto a collegamento permanente dei veicoli nel comune di Pescasseroli (AQ) per un importo pari a 236 mila 500 euro; 2) progettazione per la realizzazione di un collegamento funiviario con relativa struttura di servizio per il trasporto pubblico di persone tra le stazioni sciistiche di Passolanciano e Maielletta nel Comune di Pretoro per un importo di euro 280.000; 3) la revisione generale della seggiovia Tre Caciare-Monte Piselli in compartecipazione con la Regione Marche trattandosi di un impianto posto a servizio di due regioni confinanti e gestito dal COTUGE (consorzio turistico dei monti Gemelli). L’importo complessivo dell’intervento è di 400 mila euro, di cui 200 mila a carico della Regione Abruzzo ed altretanti della Regione Marche.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate