Garante detenuti in Abruzzo, Forza Italia: ‘ennesimo flop della maggioranza’

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Novembre 2017 @ 7:53

Pescara. “La nomina del garante per i detenuti è sempre più una patetica pantomima che evidenzia per l’ennesima volta i limiti di questa maggioranza”.

E’ quanto dichiarano il presidente della Commissione di Vigilanza, Mauro Febbo e il Capogruppo di Forza Italia, Lorenzo Sospiri a margine dei lavori odierni del Consiglio regionale.

“Anche oggi – evidenziano Febbo e Sospiri – si è registrato l’ennesimo rinvio del punto all’ordine del giorno prevedeva ancora una volta l’elezione del Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale. Ancora un nulla di fatto, un’altra occasione persa: rinviata chissà a quando l’investitura per Rita Bernardini che certifica la frattura all’interno del centrosinistra che non riesce a trovare la quadra. D’Alfonso non ha i numeri e così la candidatura resta di facciata con la Regione che dice ma non fa”.