-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Rimossi in Abruzzo 2.600 kg di pneumatici fuori uso

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 3:48

Pretoro. L’Abruzzo è protagonista anche quest’anno nella raccolta di Pneumatici Fuori Uso (Pfu) con l’iniziativa di Legambiente ‘Puliamo il Mondo’. Grazie al lavoro svolto da volontari e cittadini – coordinati dal Circolo Legambiente e CEA ‘Il Grande Faggio’ e sostenuti da Associazioni e Pro Loco locali – sono stati raccolti oltre 270 pneumatici abbandonati nel Comune di Pretoro.

Le operazioni di raccolta hanno interessato diverse aree del territorio comunale, in parte anche all’interno dei confini del Parco Nazionale della Majella. Grazie al supporto logistico di EcoTyre, il Consorzio specializzato nel trattamento degli Pneumatici Fuori Uso, i quantitativi raccolti sono stati prelevati e avviati al corretto recupero, senza alcun costo per l’Amministrazione. Questo intervento non e’ l’unico svolto da EcoTyre in Abruzzo nell’ambito di ‘Puliamo il Mondo’.

Oltre a Pretoro, infatti, il Consorzio è intervenuto anche nel Comune di Arsita, dove sono stati circa 60 gli pneumatici recuperati dai volontari del Circolo Legambiente Valfino di Bisenti.

Puliamo il Mondo è l’edizione italiana di Clean up the world, il più grande appuntamento internazionale di volontariato ambientale che coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi. Per il terzo anno consecutivo la partnership tra EcoTyre e Legambiente consente la raccolta degli pneumatici abbandonati in diverse Regioni italiane. Quest’anno gli sforzi si sono concentrati, oltre che in Abruzzo, anche in Basilicata, Molise e Liguria. Questi interventi hanno una grande valenza ambientale. Gli Pfu, infatti, rappresentano una vera e propria risorsa perche’ possono essere recuperati al 100%.

La maggior parte degli pneumatici raccolti sarà triturata per produrre il ‘polverino’, un materiale di riciclo che può essere riutilizzato in una molteplicità di forme: nei sottofondi stradali, nel rivestimento di piste di atletica, di aree gioco per bambini e molto altro. La restante parte sara’, invece, destinata al recupero energetico.”Anche quest’anno – ha sottolineato Sabrina Simone, Sindaco di Pretoro – la nostra comunita’ manifesta grande sensibilita’ e attenzione al proprio territorio, attraverso la proposta di adesione a ‘Puliamo il Mondo’ di Legambiente. Portiamo avanti da anni queste giornate di mobilitazione civile; nell’anno in corso specialmente, quando già il 19 luglio ci eravamo dati appuntamento presso la Loc. Sciistica di Passolanciano per un’intensa e partecipata operazione di pulizia di rifiuti urbani e rimozione di quelli ingombranti. Anzi, con piena soddisfazione, devo aggiungere che queste giornate di grande solidarietà e mutuo aiuto non rappresentano solo un momento aggregativo o di sensibilizzazione ma un vero e proprio sostegno all’opera dell’amministrazione di un piccolo comune montano in merito ad operazioni che risultano ‘straordinarie’ dal punto di vista tecnico, logistico e di impiego di risorse umane.

Anche per questo ringrazio calorosamente il Consorzio EcoTyre – ha concluso il sindaco – che ci permette di trasformare in ‘risorsa’ quanto abbandonato fraudolentemente sul nostro territorio. Pur in presenza di servizi di raccolta efficienti e funzionali (nel nostro Comune operiamo un’attenta raccolta differenziata monomateriale delle frazioni secca e umida e ritiro mensile a domicilio degli ingombranti, oltre alla raccolta di rifiuti speciali come pile e farmaci), permangono cattive abitudini che potremo minimizzare solo rimettendo al centro la conoscenza e la consapevolezza del problema dei rifiuti, attraverso azioni di sensibilizzazione e promozione circa le buone pratiche di cittadinanza. Ecco perche’ rinnovo il mio grazie a tutti quelli che, attraverso il loro spirito di adozione della propria terra, rafforzano in me la fierezza di esserne la rappresentante”.

“Siamo orgogliosi – ha dichiarato Enrico Ambrogio, Presidente di EcoTyre – di aver fornito il nostro supporto all’Abruzzo, intervenendo nei Comuni di Pretoro e Arsita. Anche quest’anno siamo impegnati con Legambiente nella battaglia contro l’abbandono degli Pfu. Questi interventi e gli altri in programma rientrano nel progetto ‘Pfu Zero’, un’iniziativa patrocinata dal Ministero dell’Ambiente, che ci vede al fianco di amministrazioni locali e del mondo dell’associazionismo per raccogliere gli Pfu abbandonati e per sensibilizzare sulla gestione di questa speciale categoria di rifiuto. Ricordiamo che il cittadino, durante il cambio gomme, puo’ lasciare in tutta tranquillita’ i vecchi pneumatici al gommista o all’officina autorizzata, sapendo che un Consorzio come EcoTyre provvedera’ al loro ritiro gratuito e all’avvio al corretto recupero”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate