Progetto ‘Paesi’ Abruzzo, inclusione sociale: corsi di formazione e lavoro per 50 immigrati

Pescara. Un progetto d’inclusione finalizzato all’inserimento sociale e lavorativo di 50 immigrati si è concluso con successo. Si tratta di ‘P.AE.S.I.’ (Percorsi di Apprendimento E Strumenti d’Integrazione socio lavorativa degli immigrati), finanziato con i Fondi Sociali Europei Abruzzo per il periodo 2007-2013, grazie ai quali sono stati realizzati anche i progetti ‘Pe.Tra.’ (Percorsi di Transizione al lavoro) e ‘I.So.La.’ (Inserimento Sociale e Lavorativo).

I progetti in questione sono rivolti alle persone che vivono una situazione di esclusione sociale con tutte le conseguenze che comporta. Obiettivo dei progetti d’inclusione è quello di consentire ai partecipanti di accedere agli strumenti formativi, all’acquisizione di competenze concretamente spendibili nel mondo del lavoro, affinché, rendendosi autonomi, possano sottrarsi al meccanismo dello sfruttamento e della strumentalizzazione della loro condizione.

Il progetto ‘P.AE.S.I.’ ha offerto un programma ricco e articolato in diverse fasi: attività di orientamento della durata complessiva di 40 ore; 150 ore di percorsi di formazione, finalizzate all’acquisizione di competenze di base e trasversali. Diversi gli argomenti approfonditi: Lingua e cultura italiana, Sicurezza sul lavoro, Cittadinanza attiva ed educazione alla legalità, Diritto del lavoro e sindacale, Organizzazione Aziendale ed Informatica; 4 mesi di esperienza lavorativa presso aziende del territorio aderenti all’iniziativa.

Retribuite tutte le attività: per la formazione in aula, i partecipanti hanno percepito un’ indennità oraria per ciascuna ora effettivamente frequentata e il rimborso delle spese di viaggio; mentre durante i quattro mesi di esperienza lavorativa, i partecipanti hanno percepito una retribuzione mensile di 600 euro.

I partner del Progetto ‘P.A.ES.I.’: Focus srl (Ente Capofila),Comune di Montesilvano, Comune di Città Sant’Angelo, Legacoop Abruzzo, Lega Regionale Cooperative e Mutue d’Abruzzo, D’Amato, Radar Consulting, ALBA (Associazione Albanese dell’Abruzzo Onlus), ADI (Associazione Donne Immigrate), “Città Domani O.n.l.u.s.”, Independent Identity di Marco Manzo, Leader di Marciani Ugo, Comunità Montana Montagna Pescarese (EAS 34, EAS 35).