Nautica Merlino: emergenza in mare, come portare aiuto| Tortoreto

Ultimo Aggiornamento: domenica, 3 Giugno 2018 @ 10:28

Chi si trova in difficoltà in mare deve quasi sempre fare i conti con il panico, rendendo difficile il soccorso. Sarebbe sempre opportuno intervenire da un posto sicuro come un’imbarcazione, con l’ausilio di un salvagente anulare ed una cima al fine di recuperare il malcapitato.

Se il soccorso però richiede un intervento in acqua, prima di tuffarsi occorre farsi un esame di coscienza per non mettere a repentaglio la propria vita.
Se non siete esperti nuotatori e se non conoscete le tecniche di salvataggio, fate il punto della situazione, prima di agire:
…. come sono le condizioni meteo, come sono le onde? …. c’è corrente, in quale direzione?
…. ci sono altre persone che possono aiutarci? ….. in quale direzione dirigersi dopo il recupero?
Togliete gli indumenti che possono ostacolare i movimenti e nuotate verso la persona in difficoltà, senza affannarvi.
E’ essenziale che riusciate a calmarla prima di arrivare a portata di mano, perché cercherà di aggrapparsi a voi. Se vi si aggrappa al collo unite le vostre mani e fatele passare in mezzo alle sue braccia sgusciando verso il basso.
Passate alle spalle cercando sempre di tranquillizzarlo, provando ad infilare il vostro braccio tra il suo braccio ed il collo.
Se l’operazione riesce iniziate a nuotare verso il posto di recupero scelto in precedenza nuotando con le gambe e l’altro braccio.
 
La Nautica Merlino Surf sul lungomare Sirena 184 di Tortoreto Lido, dispone di un centro specializzato nella nautica con tutti i sistemi di sicurezza adatti per vela da diporto, subacquea, nuoto.
Oltre ai migliori articoli tecnici presenti sul mercato, troverete competenza e professionalità che può valere molto di più dell’articolo acquistato.
Da oltre 35 anni è garanzia di serietà e passione.

CONTATTI

Lungomare Sirena 184, Tortoreto

Tel. 0861. 786562