Da oggi da RE TARTUFI potrai acquistare le piantine da tartufo certificate!

 Re Tartufi aumenta sempre più il proprio prestigio e così la cima diventa più vicina! Amiamo questo prezioso gioiello che la Terra ci regala, amiamo i nostri amici a quattro zampe che lavorano con noi fianco a fianco e scovano i tartufi migliori. Ogni tartufo è una scoperta e ogni giorno ci avviciniamo a ciò che desideriamo essere: azienda italiana leader. Proprio per questo motivo la nostra passione non si è fermata solo a cercare queste prelibatezze, ma anche a creare salse e creme tartufate da utilizzare come accompagnamento per primi e secondi piatti.”

 

Da oggi è possibile acquistare nel  punto vendita in Via Veneto 6 Nereto le piantine da tartufo certificate.
E se vuoi creare la tua tartufaia ma non sai come fare, nessun problema! RE TARTUFI ha la soluzione!

RE TARTUFI, l’azienda in forte espansione fondata nel 2016 dalla grande passione dell’imprenditore Cristiano Nardinocchi e sua moglie Fernanda Di Silvestre che hanno deciso di realizzare uno dei loro più grandi sogni: creare un’azienda unica e che sia di spicco nel mondo dei tartufi. Da sempre attenti alle richieste della clientela, curiosi e intraprendenti, per il nostro team è diventata più di un “semplice” sogno, ma qualcosa in cui credere e con cui crescere. Con il tempo Re Tartufi ha veramente spiccato il volo e grazie all’amore per il nostro lavoro e la nostra terra, oggi collaboriamo con più di 50 tartufai.

Seguite tutte le news sulla Pagina Facebook e per qualsiasi informazione potete contattare al numero 3462859096 Cristiano o sull’indirizzo email info@retartufi.it

 

Per la vendita online puoi

acquistare DIRETTAMENTE QUI!

 

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.