Il CBD riduce l’ansia provocata da molti disturbi. Informati con Weedy Shop!

Il Cannabidiolo si dimostra in grado di ridurre l’ansia nelle persone particolarmente stressate. Nel 2015 è stata pubblicata sulla rivista Neuroterapeuthics la revisione degli studi condotti fino a quel momento volti a verificare i potenziali effetti del CBD nel trattare uno stato d’ansia. I risultati sono molto incoraggianti. La revisione ha preso in esame 49 studi preclinici, clinici ed epidemiologici; e ha incluso anche le ricerche fatte con tecniche di neuroimmagine (le tecnologie che permettono di studiare il metabolismo cerebrale).

Dalla revisione, curata da Esther M. Blessing, Maria M. Steenkamp, Jorge Manzanares e Charles R. Marmar della New York School of Medicine, è emerso che gli studi preclinici hanno dimostrato l’efficacia del CBD nel ridurre l’ansia provocata da molti disturbi come, ad esempio, il disturbo da stress post-traumatico, quello d’ansia generalizzata, quello ossessivo-compulsivo e molti altri.

Detto ciò e vista la situazione molto delicata in cui versa specialmente il nostro territorio ricordiamo che Weedy Shop continua ad effettuare consegne o spedizioni in maniera totalmente gratuita.
Basta chiamare il 324 8169597 gli ordini che pervengono entro le 14 vengono evasi n giornata.

Weedy Point ricorda a coloro che vogliono avere informazioni, consigli o delucidazioni sui prodotti di scrivere al numero 324 8169597 (preferibile contatto WhatsApp) oppure sulle pagine social (Instagram e facebook).

TROVATE WEEDY SHOP AD ALBA ADRIATICA SUL LUNGOMARE MARCONI 128.

Per restare aggiornato segui la pagina Instagram e facebook @weedy_shop_h24_alba_adriatica.

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.