FOCUS SUL CBD: GLI EFFETTI FISICI E PSICHICI DELL’ESTRATTO DI CANAPA. Scopri i diversi studi con Weedy Shop

Ultimo Aggiornamento: martedì, 27 Luglio 2021 @ 14:35

Se sei arrivato a questo articolo, molto probabilmente è perché vuoi sapere di più su come l’estratto della canapa può aiutarti a stare meglio o a risolvere un particolare problema che ti affligge. Continua a leggere, perché in questa pagina metteremo in evidenza in modo approfondito tutti gli effetti collaterali del CBD, in modo che tu abbia un quadro completo su come possa esserti utile.

POSSIBILI EFFETTI COLLATERALI DEL CBD
Iniziamo subito specificando che il CBD non è un composto psicotropo: non ti fa “sballare” e non crea dipendenza. Ha effetti negativi?, ti starai forse domandando. Qualcuno sì: elenchiamo qui sotto i più comuni.

Secchezza delle fauci. Il cannabidiolo influisce sul comportamento delle ghiandole salivari, quindi può causare una leggera secchezza, che rimane comunque temporanea e a cui si può facilmente ovviare idratandosi opportunamente.
Variazioni dell’appetito. Dato che dipende molto dal tono dell’umore, e dato che il CBD ha effetti importanti proprio sull’umore, è possibile che assumendo estratto di cannabis si possano notare un aumento oppure una diminuzione del senso di fame (è una questione soggettiva). Se si trattasse di un effetto indesiderato, in ogni caso, si potrebbe porre rimedio a ciò riducendo la dose quotidiana di CBD fino a tornare a condizioni normali di appetito.
Leggero abbassamento della pressione Il CBD ha effetti ipotensivi, di conseguenza risulta utile a chi deve tenere sotto controllo la tendenza all’ipertensione; per gli altri soggetti, meglio consultare un medico prima di intraprendere un trattamento a base di cannabidiolo.
Senso di vertigine. Per ovviare a ciò, è sufficiente iniziare l’iter con dosaggi di CBD limitati, per poi eventualmente incrementarli.
Senso di stanchezza. Avendo il CBD effetti calmanti, è possibile che alcune persone notino una certa fiacca o sonnolenza. Anche in questo caso, basterà dosare in modo più oculato la quantità di estratto di CBD per eliminare gli effetti indesiderati.
Dissenteria. Questo effetto collaterale solitamente è dovuto più all’olio utilizzato come vettore che al cannabidiolo in sé. In genere il CBD viene associato ad olio di canapa, di oliva o MCT (trigliceridi a catena media); se uno di questi dovesse dare fastidio, sarebbe comunque possibile selezionare un prodotto formulato con un differente olio vettore.
Irritazione della pelle. Con l’applicazione di creme, gel o lozioni al CBD, si potrebbe verificare un arrossamento della cute: per questo è importante testare il prodotto prima su una zona ristretta per vedere come reagisce.
Come avrai notato, si tratta di effetti collaterali di portata non grave, e vale la pena ribadire che, interrompendo l’assunzione di CBD, essi spariscono automaticamente (non sono permanenti).

Inoltre, è sempre buona norma consultare il proprio medico, se già si assumono dei farmaci, per verificare che non vi siano potenziali interazioni con il CBD, come è opportuno fare con qualsiasi altro prodotto, anche se si tratta di un prodotto al 100% naturale (l’iperico, ad esempio, può avere interazioni con alcuni contraccettivi orali).

EFFETTI TERAPEUTICI DEL CBD
Dopo aver esaminato con attenzione i possibili effetti indesiderati del CBD, passiamo a considerare, invece, i benefici che questa molecola estratta dalla cannabis medica può avere, sia a livello fisico che a livello interiore. Ecco tutti gli effetti positivi che sono finora stati riconosciuti al CBD:

EFFETTI ANALGESICI
Contribuisce a diminuire e ad eliminare dolori di diverso tipo: articolari, muscolari, cervicali, di testa, al nervo sciatico. Il CBD, infatti, agisce anche da antinfiammatorio

Tra gli effetti del CBD, è stata evidenziata la capacità di diminuire l’ansia e lo stress.

EFFETTI POSITIVI DEL CBD SU CHI SOFFRE DI DISTURBI DELL’UMORE
Aiuta a migliorare il tono dell’umore, ad allontanare le preoccupazioni e le paure, a calmare la mente e a

Effetti sul sistema immunitario: aiuta a modulare il sistema endocannabinoide, che a sua volta è uno dei responsabili della risposta immunitaria dell’organismo. In questo modo, i processi infiammatori cronici che sono all’origine di molte malattie vengono contrastati dal CBD. Inoltre, grazie alle sue proprietà ansiolitiche, il CBD aiuta ad allontanare lo stress, uno dei fattori che possono causare l’abbassamento delle difese immunitarie.

UN’ALTRA FUNZIONE IMPORTANTE DEL CANNABIDIOLO È QUELLA IMMUNOSOPPRESSIVA
Combatte, cioè, le modalità con cui il sistema immunitario “aggredisce immotivatamente” l’organismo (ne sono un esempio le crisi di rigetto e le malattie autoimmuni).

EFFETTI SESSUALI DEL CBD
Con ilCBD è possibile ridimensionare la cosiddetta “ansia da prestazione” e le tensioni emotive che rischiano di ostacolare i rapporti; dall’olio di CBD si ricavano, inoltre, prodotti lubrificanti in grado di migliorare notevolmente l’esperienza intima.

EFFETTI EMATICI
Come anticipato, il CBD può essere utile a coloro che soffrono di pressione alta;

CBD: EFFETTI SUL CERVELLO
È ormai noto il suo potere calmante e rilassante; ciò è collegato alla capacità del CBDdi limitare la produzione di cortisolo, l’ormone deputato a “mettere in allerta” l’organismo, ormone definito anche “dello stress” (è proprio l’eccesso di allerta nella vita quotidiana a provocare una serie di disagi come la difficoltà a dormire, l’ipertensione, gli attacchi d’ansia e molti altri). Altri benefici del cannabidiolo sul cervello sono la capacità di agevolare la concentrazione, di migliorare l’umore e di diminuire la percezione del dolore.

Ulteriori effetti beneficidel CBD: antiossidante, anti-convulsivante, antispasmodico, antiemetico (contrasta il senso di nausea e l’urto del vomito).

Questo è un riepilogo degli effetti benefici del CBD finora scoperti. Naturalmente, non ha la pretesa di essere un elenco esaustivo, per il fatto che la materia è ancora oggetto di ricerca. Anzi, sono sempre più numerose le realtà, gli enti e le aziende che effettuano studi sugli effetti del CBD. È assai probabile, perciò, che presto emergano altre novità sulle proprietà terapeutiche di questa sostanza.

Eusphera Nutraceuticals, ad esempio, ha un reparto interno di Ricerca & Sviluppo che ha proprio il compito di portare nuove evidenze e di migliorare costantemente la qualità dei propri prodotti con estratto di cannabis.

Per qualsiasi domanda o delucidazione, contattaci senza indugio e ti forniremo tutte le informazioni di cui hai bisogno.

TROVATE WEEDY SHOP AD ALBA ADRIATICA SUL LUNGOMARE MARCONI 128.

Per restare aggiornato www.weedy-shop.com oppure segui la pagina Instagram e facebook @weedy_shop_h24_alba_adriatica.