Open day gratuito al Centro AlmaAta: scopri tutte le opportunità | Piano della Lenta (Teramo)

Il Centro AlmaAta -Psicologia della Salute e del Benessere- ha organizzato una giornata gratuita dedicata al benessere dei bambini -5/14 anni.

 

L’appuntamento è per sabato 1 aprile dalle 15.00 alle 19.00

Nella circostanza, si potranno usufruire di uno screening oculistico professionalmente organizzato e condotto da un medico chirurgo specialista in oculistica supportato dalla presenza di un ortottista, di uno screening nutrizionistico pianificato e realizzato da una biologa-nutrizionista professionalmente impegnata presso il Centro dei Disturbi Alimentari di Todi (PG) e di una consulenza psicologica che sarà sviluppata da due psicologhe specializzate in Psicologia della Salute, Clinica e Dinamica.

L’idea di strutturare una tale giornata nasce dalla consapevolezza che la Salute è un bene prezioso da proteggere e coltivare sin da piccoli per poter poi in futuro godere di un patrimonio incommensurabile.

Abbiamo quindi pensato, in collaborazione con altri professionisti, di dedicare questa giornata al benessere dei più piccoli considerando il fatto che:

  • da un punto di vista oculistico, lo screening avrà la finalità di stabilire la capacità visiva del bambino/ragazzo, l’acutezza visiva ottimale sia da lontano che da vicino, la capacità di focalizzare i dettagli affinchè sia efficiente una buona coordinazione binoculare, cioè che i due occhi si integrino bene insieme. Questo perché con i primi approcci al percorso scolastico e con il sempre più maggiore utilizzo di strumenti tecnologici, i bambini sono soggetti a difficoltà visive delle quali spesso non ci accorgiamo, ecco quindi che una prevenzione primaria tende a ridurre l’incidenza di certe patologie dell’occhio;

 

  • da un punto di vista nutrizionistico, lo screening si incentrerà sulla valutazione dell’Indice di Massa Corporea (BMI) seguito da un breve questionario finalizzato a rilevare le abitudini alimentari di ciascun piccolo adulto, al quale seguirà una lista di buoni consigli al fine di stabilire una sana alimentazione, funzionale e al benessere fisico che psichico del bambino/ragazzo.

Questo perché le ultime rilevazioni statistiche forniteci dall’OMS, affermano che la percentuale di bambini in sovrappeso è passata dal 4,8% al 6,1% il che significa, che si è passati da 31 a 41 milioni di bambini in sovrappeso. Il rapporto sottolinea inoltre, che molti bambini oggi crescono in ambienti insalubri che favoriscono l’aumento di peso, provocato dalla diffusione soprattutto di cibi malsani e bevande eccessivamente zuccherate.

Cosi come, di pari passo, sta aumentando un altro spaventoso fenomeno quello legato ai Disturbi del Comportamento Alimentare (Anoressia, Bulimia, Disturbo da alimentazione incontrollata) che colpisce circa 2 – 3 milioni di adolescenti ed i cui sintomi si affacciano già alla tenera età di 8 anni. Quindi la patologia non colpisce più solo gli adolescenti ma anche bambini in età prepubere con conseguenze molto più gravi sul corpo e sulla mente;

 

  • da un punto di vista psicologico riteniamo che sempre più i bambini e adolescenti di oggi “vivano una propria vita” totalmente autonoma e slacciata da quella familiare. Pomeriggi passati chiusi in camera (Hikikomori) senza nessun contatto con l’esterno se non quello offerto da un freddo e sterile schermo del proprio pc, bambini e adolescenti vittime di bullismo che con difficoltà spesso riescono a confessare la propria sofferenza interiore, preferendo a questa atti estremi (sta aumenta sempre più la percentuale di suicidi adolescenziali), la voglia di affermare la propria adultità mediante prove e gare irragionevoli spesso a scapito della propria vita.

Inoltre essendo inserito nel nostro centro il servizio di “Didattica e Psicopedagogia per DSA” con la presenza di un doposcuola specializzato per bambini con Disturbi Specifici dell’Apprendimento, si potrà effettuare un rapido screening delle competenze di letto-scrittura.

 

Tutto ciò perché CRESCERE è un’esperienza individuale che si colloca all’interno di relazioni interpersonali intime e sociali che richiede un progressivo adattamento reciproco dell’individuo in via di sviluppo e di chi se ne prende cura.

 

  La Consulenza Psicologica quindi si focalizzerà sul:

– comprendere la natura delle difficoltà incontrate dal bambino /ragazzo nel corso del proprio sviluppo emotivo, relazionale ed intellettivo;

– individuare le risorse sul piano affettivo nonché punti di forza e di debolezza delle proprie competenze emotive;

– consulenza psicologica di conoscenza e orientamento riguardo possibili o certificati Disturbi Specifici dell’Apprendimento (dislessia, disortografia, disgrafia, discalculia), soprattutto in riferimento alla gestione dei compiti a casa e alle normative di legge scolastiche;

– suggerimenti per eventuali linee di intervento.

 

Per poter usufruire di tali servizi, il Centro ricorda che la prenotazione è necessaria al fine di evitare un’attesa lunga e noiosa.

 

Contatti

 AlmaAta

 “Psicologia della Salute e del Benessere”

 Via Nazionale, 64 Piano della Lenta –Teramo-

Recapiti: 328 5607107

338 3027765