Capodanno diffuso, strutture e modi di vivere l’ultimo dell’anno come si preferisce: LE OFFERTE

Anche quest’anno, per la seconda volta, Romano Vallese e Andrea Di Sante ripropongono il Capodanno diffuso. Strutture, modi e idee di vivere l’ultimo dell’anno secondo i propri gusti.

Punta di diamante dell’offerta anche quest’anno il Capodanno Panorama, l’attico al sesto piano dell’Hotel Abruzzo Marina.

D’altronde non sono tante le strutture in Italia che offrono la possibilità di festeggiare la Mezzanotte in un locale al sesto piano fronte mare.

Si parte dal curatissimo Gran Cenone di pesce con la cena spettacolo di Sammy e Steven, per poi scatenarsi con la Disco fino a tarda notte. Dato l’elevato numero di prenotazioni e per offrire ulteriore scelta, c’è anche la possibilità di cenare al primo piano, stesso menù di pesce, sulle note delle “Direzioni Parallele”, cover band dei principali gruppi italiani, per poi, una volta festeggiata la mezzanotte, salire all’ultimo piano e scatenarsi in Disco al Panorama.

Altra variante, un classico del Capodanno, l’offerta San Pietro. Oltre al classico veglione presso il San Pietro, quest’anno c’è la variante Vista, nuovo ristorante dal concept innovativo nato all’interno della struttura del Country House.

Anche lì, cenone servito a base di carne, sala superiore con gli Exentia, il Capodanno Vista invece sarà a bordo piscina, per la prima volta coperta, una novità assoluta. Dopocena con Roberto Cilli e Roberto Battaglia, la voce dal Papeete di Alo Vox. Un capodanno che non ha bisogno di presentazioni.

Per le comitive più adulte proponiamo invece il Capodanno al Mare dal sapore spagnolo presso la Bussola Beach Club. Il noto locale sul lungomare rosetano propone un cenone dai richiami spagnoli con Paella, Alici del Mar Cantabrico e molte altre prelibatezze, con in consolle un veterano come Remo Mariani.

E’ possibile avere info e prenotare per qualsiasi struttura tramite l’infoline al numero 342.74.37.268 o sulle pagine Facebook dei vari locali.