Tortoreto, lungomare sud dimenticato: l’accusa di Di Matteo FOTO

Tortoreto. “L’amministrazione comunale si è dimenticata del lungomare sud”. Non usa giri di parole Domenico Di Matteo, capogruppo di Obiettivo Tortoreto, per inchiodare l’esecutivo guidato dal sindaco Domenico Piccioni, sulla scarsa attenzione per la zona sud della riviera.

 

Quella che va dal Villaggio Welcome a via Napoli. “ In questa zona la segnaletica stradale, e parliamo soprattutto di attraversamenti pedonali è oramai inesistente. Eppure nella stessa area insistono strutture ricettive, stabilimenti balneari e residence pieni di turisti e non solo”.

Ma le criticità segnalate del consigliere di minoranza, però, non si limitano solo alla segnaletica. Esiste il problema, mai risolto delle radici sporgenti in piazzale Nassiriya e della stessa segnaletica e sul sistema fognario, in caso di pioggia, con l’acqua che esce dai pozzetti di ispezione e finisce “non si sa dove”, aggiunge Di Matteo.

“ Se da un lato l’amministrazione”, prosegue, “ a ragione si vanta dell’ottenimento di importanti riconoscimenti in materia ambientale e di servizi turistici, dall’altra si dimentica di prestare la necessari attenzione in una zona importante del lungomare. Mi auguro che l’esecutivo intervenga in tempi rapidi anche in questa zona di Tortoreto”.