Tortoreto, firme referendum e tesseramento: gazebo di Fratelli d’Italia

Tortoreto. Una raccolta firme sul lungomare Sirena per sostenere i quattro quesiti referendari.

 

Sabato mattina, al largo Marconi, il circolo di Tortoreto di Fratelli d’Italia ha promosso un’iniziativa per sostenere quattro proposte del partito della Meloni: elezione diretta del Capo dello Stato, abolizione dei senatori a vita, tetto massimo delle tasse in Costituzione e superamento del diritto italiano rispetto a quello europeo.

L’iniziativa, come fanno notare i promotori, ha fatto registrare ottima affluenza (nel rispetto delle norme anti-contagio) e diverse adesioni al partito.

Alla giornata hanno preso parte anche Giandonato Morra, già assessore regionale e membro dell’esecutivo nazionale del partito, e il consigliere provinciale Luca Frangioni.

“Con l’occasione”, sottolinea Claudio Seccafieno, presidente del circolo di Tortoreto, “si è avuto modo di interloquire anche con ex amministratori locali e i tanti simpatizzanti tra i quali gli ex sindaci Gino Monti ed Alessandra Richi che hanno partecipato attivamente all’iniziativa del circolo.

Un ottimo ritorno tra la gente nonostante il difficile momento di pandemia che tutti noi stiamo vivendo”.