-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Terremoto, il giorno del ricordo anche a Montorio: “Lavorare per ricostruire”

Ultimo Aggiornamento: martedì, 24 Agosto 2021 @ 17:45

“Sono passati 5 anni dal terribile terremoto che ha colpito le nostre terre. Per Montorio è stato come vivere un rewind, dopo il sisma 2009. Ora è il momento di ricostruire, non c’è più tempo da perdere e il nostro Comune sta ottenendo risultati importanti”.

Lo dichiara il sindaco, Fabio Altitonante, ricordando il tragico anniversario dalla tragedia.

“Ringrazio il Commissario Legnini per l’importante impulso che ha dato alla ricostruzione e gli uffici comunali per lo straordinario lavoro che stanno facendo. Sicuramente il trasferimento dell’Area Tecnica e Ricostruzione a Palazzo Patrizi, che abbiamo fortemente voluto sin dai primi mesi, ha contribuito a innalzare i livelli delle performance. Montorio è il 30° Comune a livello nazionale per finanziamenti concessi, il 2° in Abruzzo dopo Teramo. I dati dell’Abruzzo segnano un trend positivo con un aumento del 197% rispetto ai 4 anni precedenti, a Montorio addirittura l’aumento è del 400%. Negli ultimi 11 mesi, ossia dall’arrivo della nostra amministrazione, sono stati erogati finanziamenti pari a oltre il 53% dei finanziamenti totali concessi, pari a quasi 23,5 milioni di euro per circa 130 pratiche, arrivando a quasi la metà delle richieste presentate”.

I primi finanziamenti a Montorio sono stati erogati nel 2018, per un totale di quasi 6 milioni di euro, considerando che un’unica azienda assorbiva la quasi totalità dei finanziamenti. Nel 2019 i contributi erogati sono stati pari a circa 1,7 milioni di euro e nel 2020 sono saliti a oltre 5 milioni di euro, di cui circa 2 milioni negli ultimi 3 mesi dell’anno con l’amministrazione Altitonante.

Nei primi 8 mesi del 2021 sono già state finanziate quasi 70 pratiche per un totale di oltre 10.5 milioni di euro concessi.

“Attualmente – aggiunge Altitonante – abbiamo circa 240 famiglie che percepiscono l’autonoma sistemazione, per circa 180 mila euro al mese”.

Oltre alla ricostruzione privata, a Montorio sta partendo anche quella pubblica: “abbiamo sbloccato i progetti, nel 2022 partiranno circa 10 milioni di euro di lavori”, conclude Altitonante.

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate