Teramo, sinergia tra Consigliera di Parità e CPIA per corsi di lingua italiana

E’ stata ufficializzata una importante sinergia tra la Consigliera di Parità della Provincia di Teramo Monica Brandiferri e il Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti (C.P.I.A.) di Teramo. La prima iniziativa organizzata in collaborazione tra le due istituzioni riguarda un corso di alfabetizzazione e di apprendimento della lingua italiana.

In occasione della giornata mondiale dell’alfabetizzazioneafferma la Consigliera di Parità della Provincia di Teramo Monica Brandiferri ho organizzato un corso gratuito di prima alfabetizzazione della lingua italiana rivolto a donne straniere con regolare permesso di soggiorno, anche disoccupate. L’obiettivo è di consentire lo svolgimento di un percorso di formazione a quelle donne straniere che si trovano nell’impossibilità di frequentare corsi per motivi di lavoro o per motivi legati alla cura della famiglia. Il tutto tenendo conto dei principi legati all’integrazione e alla promozione dello sviluppo della persona umana. Il riscontro è stato notevole e sorprendente in quanto ho ricevuto numerose richieste di iscrizione al corso”.

Innanzitutto – afferma il Dirigente Scolastico del C.P.I.A. Teramo Pierluigi Bandiera – ringrazio la Consigliera di Parità per la disponibilità e per la correttezza. Appena mi sono reso conto della bontà e del valore del corso di alfabetizzazione organizzato dalla Dott.ssa Brandiferri, l’ho immediatamente contattata per verificare la possibilità di unire le forze e di dar vita ad una forma di collaborazione su più fronti. Ci siamo trovati d’accordo su tutto. E’ nata una proficua cooperazione tra istituzioni e ora porteremo avanti congiuntamente percorsi gratuiti di alfabetizzazione e di istruzione degli adulti, aperti a tutti non solo agli stranieri. I percorsi di alfabetizzazione e di apprendimento della lingua italiana sono particolarmente significativi perchèfinalizzati al rilascio di un titolo conclusivo attestante il raggiungimento di un livello di conoscenza della lingua italiana a livello A2, livello richiesto per l’ottenimento dei permessi di soggiorno di lungo periodo ma, soprattutto, necessario per una più effettiva integrazione civica e linguistica dei cittadini migranti. Presso il C.P.I.A. è, inoltre, possibile frequentare anche corsi per il rilascio del diploma di Scuola Secondaria di I° grado e della certificazione delle competenze connessa all’obbligo di istruzione.

Per le iscrizioni è possibile rivolgersi al C.P.I.A. Teramo al numero 0861.591552 (per la sede di Teramo al numero 320.6827681), al sito internet www.cpiateramo.edu.it e all’indirizzo e-mail temm06000g@istruzione.it; oppure alla Consigliera di Parità della Provincia di Teramo Monica Brandiferri, al numero di telefono 0861.331335 o ai seguenti indirizzi e-mail: consigliera.parita@provincia.teramo.itconsiglieraparita@pec.provincia.teramo.it”.